Pirofila da Forno: Migliori modelli in ceramica, porcellana e vetro

Pirofila da forno: in vetro? In ceramica? In porcellana? Questo è il dilemma! Ma non temere: se vuoi sapere tutto sulla pirofila da forno, compreso come scegliere quella ideale per le tue esigenze, sei nel posto giusto. 

Sicuramente avrai almeno un vivido ricordo della mamma o della nonna che armeggiavano col forno durante i compleanni, le feste comandate o anche solo le domeniche in famiglia. E poi, mentre si diffondeva un profumo celestiale, eccole arrivare a tavola con la pirofila da forno piena di squisitezze. Le lasagne, le zucchine ripiene, l’arrosto, il pesce… Magari pure qualche dolce. Non ti viene l’acquolina in bocca solo a pensarci? 

In effetti, i cuochi e le cuoche di famiglia la sapevano lunga. Le pirofile in vetro, in ceramica e in porcellana, infatti, sono fenomenali per tante ragioni. Prima di tutto, resistono a temperature molto elevate e permettono al cibo nel forno di dare il meglio di sé in cottura senza attaccarsi al fondo. Poi sono sicure e super salutari, perché non c’è il rischio che del materiale si stacchi e contamini gli alimenti. Inoltre possono essere utili a ridurre la percentuale di grassi, garantendo preparazioni più leggere. E infine, visto che anche l’occhio vuole la sua parte, da vedere sono un bijoux! 

Se vuoi scoprire più in dettaglio le caratteristiche di questo straordinario tipo di stoviglie, continua a leggere. Troverai, oltre alle spiegazioni, i migliori modelli di pirofila da forno sul mercato e anche, come sempre, qualche dritta per scegliere proprio il modello che fa per te. 

Pirofila da forno: che cos’è e per cosa si usa

La pirofila da forno è un’alleata imprescindibile quando vuoi cucinare cibi che richiedono una cottura lenta e uniforme e che sono nemici degli shock termici. In questo è simile alla cocotte da forno: mentre quest’ultima ricorda una pentola (e si può usare come tale), la pirofila da forno è più simile a una teglia

Devi sapere che esistono pirofile da forno in vetro, pirofile da forno in ceramica, pirofile da forno in porcellana. Ci sono poi teglie che ricordano le pirofile da forno, ma sono in alluminio e altri materiali. Come vedremo più avanti, la scelta del materiale è fondamentale, perché la pirofila da forno deve resistere al calore, ma anche riuscire a conservarlo. 

Altrettanto fondamentale è la struttura della pirofila da forno. Rispetto alle normali teglie, proprio per gestire al meglio il calore, è notevolmente più spessa. Inoltre, può presentare manici e addirittura un coperchio, che è molto comodo quando si devono conservare gli alimenti cotti in frigo. Quanto alla forma, invece, la pirofila da forno può essere rettangolare con angoli squadrati, ma anche ovale o, se di design, di forme più creative. Insomma, avrai l’imbarazzo della scelta!

Migliori Pirofile da Forno [Recensioni]

1. Domestic by Mäser Serie Kitchen Time – Set da 2 Pirofile in Ceramica

Sei un appassionato delle pirofile da forno in ceramica? Questo set (eh sì, sono due al prezzo di una!) potrebbe fare la tua felicità.

Domestic by Mäser, Serie Kitchen Time, Teglia da Forno...
  • Questo set è composto da una teglia rettangolare 25, 5 X 17, 5 cm e...
  • Kitchen Time – queste forme offrono il perfetto sostegno durante la cottura e cucinare...
  • Ulteriori Highlights della serie: Service, tazza, ciotole e ramequin in diversi formati e...
  • set di 2 pirofile da forno in ceramica
  • 3,8 kg (insieme)
  • 3,1 l e 1,4 l
  • 25,5x17x5 cm, 33x24x5 cm
  • con manici
  • disponibile in 3 colori

Si tratta, infatti, di due pirofile da forno in ceramica da 1,4 litri (25,5x17x5 centimetri) e 3,1 litri (25,5x17x5 centimetri), entrambe profonde 5 centimetri. Tradotto in pratica, due pirofile da forno in ceramica adatte a tutte le esigenze e sufficienti anche per quando hai ospiti. Anche perché sono praticissime: vanno tranquillamente in lavastoviglie dopo l’uso e sopportano sia il forno tradizionale sia il microonde. 

Infine, una considerazione estetica: da vedere, queste pirofile da forno in ceramica sono proprio belle. Disponibili in quattro colori pastello (beige, grigio, verde salvia e blu), ti faranno fare una bellissima figura quando le porterai in tavola. E senza fare troppa fatica: infatti, sono dotate di manici comodi e sicuri da impugnare, per trasportare le tue preparazioni appena uscite dal frigo o dal forno in sicurezza!

2. MALACASA Series Bake – Set da 4 Pirofile in Porcellana

Se cerchi la soluzione più versatile in assoluto, questo set da 4 pirofile da forno in porcellana è l’opzione migliore. Sì, rispetto agli altri modelli di pirofila da forno che troverai in questa guida il costo è un po’ più elevato, ma proprio perché si tratta di un pacchetto completo di teglie di altissima qualità.

MALACASA, Serie BAKE.BAKE, Set da 4 Teglie da Forno in...
  • SICURO E SANO - I prodotti di Macasa sono realizzate con materiali ecologici. Le teglie di...
  • DESIGN UMANIZZATO - Questa seria di teglia di MALACASA hanno una doppia maniglia, due...
  • BELLO E DUREVOLE - Le teglie di MALACASA hanno un'alta qualità, sono resistenti alle alte...
  • set da 4 pirofile da forno in porcellana
  • 37,5×21,5×7/ 28,5x17x6,5/32,5x19x6,5/24×13,5×5,3 cm
  • capienza da 0,6 a 2,2 l
  • con manici
  • disponibili in 5 colori

Tieni conto, infatti, che hanno una profondità che va da 2200 a 600 millilitri. Il che, tradotto, implica la possibilità di usarle sia per la cena in famiglia sia per quando hai tanti ospiti. Antimacchia, antigraffio, antiaderenti e resistenti, queste pirofile da forno in porcellana sono alleate eccezionali in cucina. Sia per quando porti in tavola, sia per quando ti porti avanti coi lavori: infatti, vanno sia nel forno tradizionale, sia nel microonde, sia in frigorifero senza problemi. 

Se poi guardiamo all’estetica, sappi che queste meraviglie sono disponibili in cinque diversi colori: bianco, arancio, verde, rosso e blu. E il bianco, oltre alla foggia a coste che trovi anche negli altri colori, si trova anche in una foggia diversa.

3. Pyrex Cook&Freeze – Pirofila in Vetro Borosilicato

Tra le pirofile da forno in vetro, questa è tra le più vendute e apprezzate in assoluto. Perché? Semplice: ha un prezzo contenuto ma una grandissima qualità, tanto da rendersi un’alleata indispensabile in cucina.

Pyrex Cook&Freeze Contenitore rett. con coperchio in...
  • Podotto versatile: ideale per cucinare al forno (senza coperchio), conservare in...
  • Coperchio in plastica senza BPA.
  • Vetro borosilicato Pyrex: resiste in forno fino a 300°, sopporta lo shock termico: può...
  • vetro borosilicato
  • 2,6 l
  • 1 kg
  • 25x19x8 cm
  • senza manici
  • con coperchio in plastica

Come vedi è fatta in pyrex: questo la rende resistente, durevole ed esteticamente bella da vedere. Pensa di portare in tavola una bella parmigiana, oppure un tiramisù, dentro a questa pirofila da forno: il successo non ti sembra assicurato? A me sembra già di sentire le ovazioni degli ospiti!

Tieni presente che questo modello è disponibile in diverse dimensioni: ce n’è una più grande, ma anche tre pirofile da forno in vetro più piccole di quella che vedi qui. Insomma, si adatta alle tue esigenze, sia che il tuo frigo e fornetto a microonde siano piccolini, sia che tu abbia tantissimo spazio e tanti commensali. 

Né dovrai fare particolare fatica per portarla in tavola: questo modello di pirofila da forno, infatti, pur essendo bello spesso non è eccessivamente pesante. L’unico difetto che le trovo è l’assenza dei manici, che sarebbero stati davvero comodi. Ma poco male: ti basterà un bel vassoio per spostarla dove devi senza rischiare di farla cadere. 

E c’è un altro elemento che sicuramente semplifica la vita: un bel coperchio in plastica a chiusura ermetica. Ideale per conservare la pirofila in frigo senza dover ricorrere ai fogli di plastica (l’ambiente ringrazia) o ad altre coperture, conservando intatto il sapore e con un’occhio di riguardo all’igiene. 

4. Pyrex Essentials – Pirofila in VetroBorosilicato

Un’altra tra le pirofile da forno in vetro più amate è questa qui, disponibile anche in una versione più piccola oppure con una bella tortiera in vetro rotonda dello stesso materiale.

In Offerta
Pyrex Tostapane rettangolare in vetro, 40x27cm
  • Vetro borosilicato: Elevata resistenza agli shock termici
  • Utilizzabile in forno fino a 300 °C, adatto a microonde, lavastoviglie e congelatore
  • Manici adattati, facili da impugnare
  • vetro borosilicato
  • 3,7 l
  • 1,88 kg
  • 40x27x6 cm
  • con manici
  • economica

Piace molto perché si tratta di una pirofila da forno molto economica (si aggira intorno ai 10 euro, anche meno) ma di grande qualità. Merito del vetro borosilicato, che le conferisce resistenza e durevolezza, oltre a un’estetica obiettivamente davvero gradevole. 

Non te lo nascondo, il modello più grande (40 x 27 x 6 centimetri) è un po’ pesante con i suoi quasi 2 chilogrammi. Del resto, è comprensibile: ha una capienza di oltre 3 litri e mezzo! Però non dovrai faticare troppo per portare in tavola questa pirofila da forno, visto che dispone di due comodi manici. 

Anche questo, come il modello precedente di pirofila da forno, è compatibile sia con il frigo che con il forno tradizionale e quello a microonde. Puoi usarla in tutta sicurezza da -40 gradi a 300 gradi e, a patto di non sottoporla a shock termico o farla cadere, ti durerà una vita. 

L’unica nota negativa è che, purtroppo, non ha il coperchio in dotazione. Potrai ovviare facilmente, però, con un foglio di plastica. Oppure, se vuoi una soluzione durevole ed ecologica, potresti acquistare per pochi euro un coperchio in silicone. Ne esistono modelli che si allungano in modo elastico, ma fai sempre attenzione a prendere bene le misure! 

5. THUN Teglia Linea Country – Pirofila in Porcellana

Se cerchi una pirofila da forno veramente bella da vedere e inconfondibile nello stile, quella di casa THUN (disponibile in due misure, qui la versione grande) è ciò che stai cercando. Si tratta di una pirofila da forno in porcellana di alta qualità di dimensioni ampie, perfetta per le cene tra amici o i pranzi con tutta la famiglia riunita.

THUN - Teglia Rettangolare con Fiori, per Forno e...
  • PRODOTTO - Teglia rettangolare grande adatta a forno e microonde
  • CATEGORIA - Cucina, Per la tavola
  • CURA DEL PRODOTTO - Utilizzabile sia in forno che al microonde; non utilizzare spugne...
  • porcellana
  • 43 x 24,5 x 8 cm
  • 8,4 l
  • 2,44 kg
  • con manici
  • compatibile con frigo e microonde
  • design floreale

Profonda, va benissimo per portare in tavola una lasagna da leccarsi i baffi, anche perché le sue prestazioni in forno (così come in frigo) sono impeccabili. E grazie ai comodi manici, potrai portarla in tavola così com’è in tutta sicurezza. Una volta finite le porzioni, potrai lavarla in lavastoviglie senza problemi. L’unica raccomandazione è a fare attenzione con le posate ed evitare le spugnette abrasive: la superficie interna, infatti, non è antigraffio. 

La caratteristica più evidente di questa pirofila da forno, comunque, è il design floreale. I fiori colorati che ne adornano i lati hanno l’inconfondibile stile di casa THUN e sono un piacere per gli occhi. Chiaramente questo fa sì che il prezzo di questa pirofila da forno sia leggermente superiore a quello degli altri modelli di pirofile da forno in ceramica, vetro e porcellana, ma l’estetica richiede il suo prezzo.

Oltre al prezzo, c’è un altro piccolo svantaggio di cui devi tenere conto scegliendo questo modello. Non è tragico, ma può essere importante: il peso. I decori floreali e lo spessore, infatti, conferiscono a questa pirofila da forno il peso, vuota, di quasi 2,5 chilogrammi. 

Come scegliere la pirofila da forno

1. Materiali 

Come ti accennavo in precedenza, esistono pirofile in vetro pyrex, pirofile da forno in ceramica, pirofile in porcellana e pirofile in molti altri materiali. La tipologia di materiale è forse in effetti il parametro più importante che dovresti valutare quando acquisti una pirofila da forno. In sintesi, le opzioni principali sono tre: 

  • Porcellana: è l’opzione più tradizionale, dal fascino senza tempo e piuttosto durevole. Realizzate a base di caolino, le pirofile da forno in porcellana hanno una tenuta perfetta del calore e praticamente non invecchiano mai. L’unica cosa cui devi fare attenzione è, al possibile, a non farle cadere, perché potrebbero scheggiarsi o rompersi;
  • Stoneware: un modo elegante e innovativo per chiamare le pirofile da forno in ceramica, costituite di un amalgama di argilla e altri materiali che assume un aspetto vetrificato grazie alla cottura a elevatissime temperature della stoviglia. Rispetto alla porcellana, le pirofile da forno in ceramica di questo tipo tendono a essere più resistenti a cadute e urti, anche se sono ugualmente nemiche degli shock termici;
  • Vetro pyrex: le pirofile da forno in vetro borosilicato sono il modello più recente. Grazie a questo tipo di materiale, sono piuttosto resistenti e molto gradevoli da vedere, risultando ideali anche per preparare e portare in tavola piatti freddi e dolci. Tuttavia, anche una bella lasagna o una parmigiana “a vista” in questo tipo di pirofila da forno fa un figurone. 

Devi sapere che esistono in commercio alcuni tipi di teglia e stampo definiti “pirofila da forno”, però le loro caratteristiche sono un po’ diverse. Si tratta, di solito, di stampi in silicone, oppure di teglie in acciaio inox e alluminio. In nessun caso i materiali in questione sono in grado di far fare a queste stoviglie quello che fa la vera pirofila da forno. E cioè cuocere lentamente e in modo omogeneo, resistendo alle alte temperature e conservando il calore. 

2. Dimensioni e capienza

La pirofila da forno ha in media dimensioni variabili, con una profondità che si attesta tra i 5 e i 7 centimetri. In questo caso, ti suggerisco di valutare le tue esigenze e commisurarle alla dimensione della stoviglia. 

Attenzione anche al forno, specie se hai un piccolo fornetto o se intendi usare la pirofila da forno nel microonde. Prendi bene le misure, se hai qualche dubbio che ci entri! 

3. Design e accessori

A conclusione di questa panoramica sulla pirofila da forno, spendiamo ancora due parole sugli accessori. Non essendo un giocattolino ipertecnologico come il robot da cucina, non troverai chissà quali accessori nella confezione. Non è male, però, che la tua pirofila da forno sia dotata di un coperchio a chiusura ermetica, un elemento da valutare positivamente. Meglio ancora, poi, se in dotazione c’è un sottopentola in silicone, così che tu possa appoggiare la stoviglia su qualsiasi superficie anche quando è bollente senza rischiare di fare danni. 

Per quanto riguarda il design, devi sapere che la pirofila da forno è una stoviglia così diffusa che la troverai in tante varietà diverse. Insomma, potrai sbizzarrirti riguardo a forme e dimensioni! Quale peso dare alla bellezza estetica della pirofila da forno dipende da te. Tuttavia, dedica particolare attenzione a questo aspetto se, per esempio, ti capita spesso di portare direttamente in tavola le tue creazioni culinarie: farai un figurone!

Pirofile da forno in ceramica, in vetro, in porcellana: FAQ

1. Come si pulisce la pirofila da forno? 

Di solito la pirofila da forno è abbastanza facile da pulire, perché il cibo di solito non si attacca alla superficie. Se dovesse macchiarsi, puoi mettere un po’ di bicarbonato sulla macchia e sfregare con una spugnetta morbida. Se, invece, c’è dello sporco tenace incrostato, mettila ammollo in acqua tiepida con una spruzzatina di aceto bianco: verrà via in un attimo!

Forse ti starai chiedendo se le pirofile da forno in vetro e altri materiali si possono lavare in lavastoviglie, visti i materiali delicati che le compongono. La risposta è: assolutamente sì, a patto di metterla in una posizione di sicurezza e fissarla bene nel cestello. 

Devi sapere che la pirofila da forno è abbastanza resistente. Al di là di non sbatacchiarla di qua e di là, l’unica cautela che ti suggerisco è quella di non metterla sotto l’acqua fredda quando è bollente, o peggio ancora nel frigo. Uno shock termico, infatti, può rischiare di produrre delle crepe e quindi di rompere la stoviglia. 

2. La pirofila da forno va nel microonde?

Certamente, così come nel forno normale: se il fornetto a microonde sviluppa temperature sufficienti, puoi tranquillamente utilizzare questa stoviglia nella sua camera di cottura. 

Come hai letto sopra, puoi facilmente sbizzarrirti con le preparazioni: verdure ripiene e gratinate, carni, pesce, perfino i dolci, caldi o freddi che siano.

Pirofile da Forno più vendute

In OffertaBestseller No. 1
Pyrex, Classic - Pirofila da forno, in vetro, 3.6L...
Pyrex, Classic - Pirofila da forno, in vetro, 3.6L...
Prodotto utile e pratico; Scelta intelligente per le necessità quotidiane; Buona qualità, facile da pulire
19,23 EUR −0,56 EUR 18,67 EUR
In OffertaBestseller No. 2
Pyrex 912S989/7041 Set Teglie Rettangolari, 3 unità
Pyrex 912S989/7041 Set Teglie Rettangolari, 3 unità
Set composto da 3 Teglie rettangolari 31 x 20 cm, 2L + 35 x 23 cm, 3.1L + 39 x 25 cm, 4L; Garanzia 10 anni
34,80 EUR −4,90 EUR 29,90 EUR
In OffertaBestseller No. 4
IBILI 480730 - Casseruola rettangolare in cristallo,...
IBILI 480730 - Casseruola rettangolare in cristallo,...
colore trasparente; Materiale vetro; paese di origine Spagna; Dimensioni imballo (L x P x A) in cm 30,0 x 18,0 x 6,0
8,16 EUR −1,17 EUR 6,99 EUR
Bestseller No. 5
CHG 9601-04 Stampo per Sformati E Arrosti Antracite...
CHG 9601-04 Stampo per Sformati E Arrosti Antracite...
Prodotto di marca tedesca; Pregiato rivestimento antiaderente; Resistente al calore fino a 250°C
9,99 EUR
In OffertaBestseller No. 6
Guardini C00TC7 Pirofila rettangolare grande 36x24 cm,...
Guardini C00TC7 Pirofila rettangolare grande 36x24 cm,...
Stampo da forno in ceramica bianca; Facile pulizia dopo l'uso; Facile sformabilità; Si raccomanda l'uso del guanto da forno
18,81 EUR −0,80 EUR 18,01 EUR
In OffertaBestseller No. 7
Pyrex Classic Teglia Rettangolare in vetro borosilicato...
Pyrex Classic Teglia Rettangolare in vetro borosilicato...
Materiale sano e igienico che non trattiene odori e non si macchia.; Compatibile con il forno, il microonde, la lavastoviglie, il frigorifero e il freezer.
16,71 EUR −2,51 EUR 14,20 EUR

Lascia un commento