Scopa a Vapore Senza Fili: Migliori modelli e Prezzi

Stai cercando una scopa a vapore senza fili? Allora scopri le mie recensioni dei modelli migliori, le mie opinioni e la guida alla scelta.

Ti piacerebbe poter contare sul potere pulente e igienizzante del vapore, soffrendo di problemi respiratori, vivendo con una persona immunodepressa o avendo bambini piccoli. Infatti, sai che i detergenti in commercio potrebbero essere tossici o quantomeno irritanti e che, comunque, non bastano davvero a fare piazza pulita dei microbi. Come invece fa il calore. Però casa tua è piccola, ingombra, oppure hai davvero poche prese elettriche e delle prolunghe non ne puoi proprio più. Devi per forza dire addio all’efficacia della scopa a vapore

Ma no! La scopa a vapore senza fili rappresenta la soluzione al tuo problema. Certo, dovrai fare i conti con qualche piccolo limite: anche le batterie più performanti, infatti, non possono sostenere a lungo la potenza richiesta da una caldaia. Se, però, la tua casa non è molto grande, l’autonomia di circa 20 minuti dei principali modelli di lavapavimenti a vapore senza filo dovrebbe essere più che sufficiente. 

In questa guida ti mostrerò i migliori modelli sul mercato, in modo che tu possa cominciare a orientarti fra caratteristiche e fasce di prezzo della scopa a vapore a batteria. Dopo le recensioni, inoltre, troverai un riepilogo delle caratteristiche cui fare attenzione per scegliere il vaporetto senza fili più adatto a te. 

Migliori scope a vapore senza fili [Recensioni]

Quali sono i modelli di scopa a vapore a batteria che coniugano alla praticità dell’assenza di cavo la capacità del vapore di fare piazza pulita del 99,9% dei microbi? 

In questa panoramica mi concentrerò specialmente su un tipo particolare di lavapavimenti senza fili a vapore, che non integra né caldaia né serbatoio nel proprio corpo. Una sorta, più che di scopa a vapore senza fili, di spazzolone a vapore, come vedrai. Nella guida successiva, invece, tornerò a concentrarmi su un modello un po’ più classico, dandoti alcune indicazioni per la scelta del modello che fa per te. 

1. Polti PTEU0283 Moppy Black Premium

Cerchi una scopa a vapore senza fili pratica, economica, leggerissima e sempre pronta all’uso? Questo modello potrebbe darti delle soddisfazioni. 

In Offerta
Polti Moppy Black Premium Lavapavimenti a Vapore...
  • Rimuove ed elimina il 99,9%* di virus, germi e batteri. Pulisce ed igienizza con il panno...
  • Extra dotazione di accessori: 5 panni universali in microfibra + 20 panni elettrostatici...
  • Spazzolone senza cavo ultraleggero in alluminio anodizzato; superfici subito asciutte e...
  • Potenza: 1500 W
  • Capienza serbatoio: 700 ml
  • Peso: 0,5 kg
  • Riscaldamento 10″
  • Autonomia illimitata
  • Testa snodabile a 360 gradi
  • 5 panni microfibra + 20 XXL elettrostatici

Prima di tutto, un chiarimento: questo lavapavimenti a vapore senza filo non è provvisto di batteria. Si tratta di uno spazzolone di eccellente fattura, con manico ergonomico ultraleggero in alluminio anodizzato, con un’ampia testa in plastica e alluminio snodabile a 360 gradi. Il che lo rende validissimo sia per le superfici orizzontali che verticali, anche quelle più delicate o complicate da raggiungere. 

Sì, ma come funziona, se non ha né batteria né serbatoio o caldaia sul corpo? Semplice: queste componenti si trovano nella sua base d’appoggio, che scalda e nebulizza il vapore impregnando il panno quando appoggi lo spazzolone sulla base. 

Vero, questo sistema fa sì che tu debba ritornare spesso alla base durante le operazioni di pulizia, e muoverti rapidamente da un’area all’altra per non perdere il potere pulente del vapore caldo. Però la testa è così ampia e leggera che ti sembrerà davvero di volare e farai in un lampo. 

E se l’ampio serbatoio, l’autonomia illimitata e la rapidità di riscaldamento ancora non ti convincono, dai un’occhiata alla dotazione accessori. Ben 20 panni elettrostatici di buona qualità da impiegare sulla stessa testina prima del trattamento a vapore. Una soluzione davvero pratica e affidabile per intrappolare lo sporco senza lasciare disgustose matasse di residui umidicci sul pavimento!

2. Polti Moppy White PTEU0281 

La scopa a vapore senza fili made in Italy che ti ho descritto poco fa ti ha incuriosito? Eccone un altro modello, allora, meno generoso nella dotazione accessori ma nondimeno dotato di caratteristiche interessanti. 

In Offerta
Moppy White PTEU0281 1500 W 0.7 Litri
  • Rimuove ed elimina il 99,9%* di virus, germi e batteri. Pulisce ed igienizza con il panno...
  • Spazzolone senza cavo ultraleggero in alluminio anodizzato; superfici subito asciutte e...
  • Per tutti i tipi di pavimento anche i più delicati e per superfici verticali lavabili...
  • Potenza: 1500 W
  • Capienza serbatoio: 700 ml
  • Peso: 0,7 kg
  • Tanica acqua rimovibile
  • Indicatore LED livello acqua 
  • 2 panni in microfibra + 2 panni elettrostatici

Il meccanismo alla base di questo lavapavimenti a vapore senza filo è lo stesso del precedente. Si tratta, cioè, di uno spazzolone in alluminio anodizzato con impugnatura ergonomica e un’ampia testa in plastica e alluminio su cui fissare il panno in microfibra. In questo caso, però, il manico è un più lungo, ha un’impugnatura morbida ed è più pesante del precedente. 

Quindi, in sostanza, la sosta ai box per ricaricare di vapore il tuo panno in microfibra (ce ne sono in dotazione due multisuperficie, più due panni elettrostatici per catturare la polvere) non cambia. A fare la differenza è la presenza di un pratico indicatore LED che ti informa di volta in volta del livello dell’acqua nel serbatoio. 

Potrai rabboccare con un comunissimo bicchiere o con l’apposito dosatore, oppure portare direttamente il serbatoio fino al rubinetto. Infatti, è completamente smontabile. Una bella comodità per rabboccarlo e lavarlo. 

Tanto per questo quanto per il modello precedente, in ogni caso, una piccola accortezza: soprattutto se l’acqua di casa tua è molto calcarea, ricorda di svuotare e asciugare il serbatoio prima di riporre il vaporetto senza fili. Così eviterai spiacevoli sorprese dovute all’accumulo di calcare. 

3. Polti PTEU0275 Moppy Red 

L’idea della scopa a vapore senza fili (anzi, dello spazzolone a vapore) ti garba, ma vorresti qualche garanzia in più sul fatto che questo dispositivo ti garantisca un’igiene profonda?

In Offerta
Moppy Red PTEU0275 1500 W 0.7 Litri
  • Rimuove ed elimina il 99,9%* di virus, germi e batteri. Pulisce ed igienizza con il panno...
  • Spazzolone senza cavo ultraleggero in alluminio anodizzato; superfici subito asciutte e...
  • Per tutti i tipi di pavimento anche i più delicati e per superfici verticali lavabili...
  • Potenza: 1500 W
  • Capienza serbatoio: 700 ml
  • Peso: 0,5 kg
  • Funzione igienizzazione della piastra
  • Indicatore LED livello acqua 
  • 2 panni in microfibra + 2 panni elettrostatici

Questo modello di lavapavimenti senza fili a vapore integra, insieme al LED per il livello dell’acqua (comunque visibile dalla tanica trasparente) e l’avviso di pronto vapore un altro avviso sonoro. Infatti, appoggiando la piastra ricoperta dal panno sulla base, l’erogazione intensa di vapore sanifica la superficie pulente, facendo piazza pulita del 99,9% dei germi. Un sistema decisamente più pratico, sicuro e igienico del risciacquare il panno nel secchio, come nel metodo di pulizia classico. E più igienico, ovviamente, perché garantisce una sanificazione sicura senza bisogno che ti sporchi le mani. Niente male, no? 

L’efficacia, poi, è la stessa dei modelli di scopa lavapavimenti senza fili che ti ho descritto sopra: un pulito sicuro e senza aloni. Infine, una nota di merito va al design di questo prodotto: rosso e graffiante, ti sembrerà di fare le pulizie alla guida di una Ferrari! 

4. Vileda 100°C Hot Spray

Se il problema per le tue sessioni di pulizia sono gli angolini diabolici da raggiungere, il tuo lavapavimenti senza fili potrebbe beneficiare moltissimo di una testina triangolare. È il caso di questo modello, che si vale anche di uno snodo pieghevole davvero efficace per raggiungere i punti più nascosti. 

Vileda 100°C Hot Spray Lavapavimenti con Acqua ad Alta...
  • Senza fili, pratico e maneggevole
  • Pronto all'uso in soli 90 secondi
  • Include un panno in microfibra di alta qualità lavabile a 60°
  • Potenza: 1550 W
  • Capienza serbatoio: 250 ml
  • Tempo riscaldamento 90″
  • Peso: 1,7 kg
  • Indicatore LED temperatura e livello acqua
  • Testina triangolare
  • Snodo 180 gradi

Chiariamo un punto importante: non si tratta precisamente di una scopa a vapore senza fili. Il suo funzionamento è questo: collegata alla spina, in 90″ la caldaia porta a temperatura l’acqua del serbatoio, che con un grilletto erogatore tu, staccato il filo, spruzzerai sul panno in microfibra. 

L’igienizzazione è profonda, grazie all’elevata temperatura dell’acqua, ma delicata sulle superfici che, come il parquet, richiedono un occhio di riguardo e di non essere inondate da grossi quantitativi di acqua o soluzione detergente. Infatti, premendo il pulsante puoi regolare direttamente il quantitativo d’acqua rilasciato sulle superfici, adattando il flusso alla quantità e alla durezza dello sporco. Il panno in microfibra di qualità elevata, inoltre, gratta subito via i residui e intrappola l’umidità residua in una sola passata. 

Le sue caratteristiche strutturali ne fanno un pulitore pratico e abbastanza efficace, anche se, come accennato, con qualche piccolo limite. Infatti, come ti ho fatto presente, non si tratta di un vaporetto senza fili ma di un lavapavimenti senza fili ad acqua ad alta temperatura. 

Ne vale la pena? Be’, se cerchi un’azione pulente profonda ma delicata sulle superfici, che possa soddisfare le tue esigenze di pulizia ordinaria, anche considerati i costi contenuti, sicuramente questa è un’opzione da valutare. 

Come scegliere il lavapavimenti a vapore senza filo 

Ora che hai avuto modo di farti un’idea di cosa offre il mercato, proviamo a fare un po’ d’ordine. Come avrai visto, il potenziale handicap della scopa lavapavimenti senza fili a vapore, un po’ come per la scopa lavapavimenti ad acqua, è la durata della batteria. Purtroppo, è difficile che la batteria riesca a sostenere a lungo la potenza necessaria a far funzionare la caldaia per il vapore e i tempi di ricarica possono essere lunghi. Tuttavia, per le pulizie ordinarie in un ambiente dalla metratura abbastanza contenuta, il lavapavimenti senza fili a vapore può essere un ottimo alleato. 

Come fare, però, a sceglierlo bene? Quali sono le caratteristiche cui bisogna stare attenti per essere sicuri di fare un buon acquisto? Te lo spiego subito. 

1. Una batteria efficiente

Perché una vaporella pavimenti senza fili sia un aiuto efficace nelle pulizie, deve poter sostenere almeno il grosso delle operazioni con un ciclo di carica. Pur tenendo presente il limite che ti ho già esposto, è importante che l’autonomia si aggiri intorno ai 15-20 minuti

Inoltre, è meglio controllare con attenzione i tempi di ricarica e il voltaggio necessario, perché la spesa non si riveli poi troppo gravosa sulla bolletta. Infine, è meglio scegliere una scopa a vapore senza fili che monti – come fanno ormai quasi tutti i modelli – una batteria a ioni di litio. Queste batterie, infatti, possono essere ricaricate anche quando non sono completamente scariche senza rovinarsi. Un modo piuttosto pratico per limitare i tempi di ricarica della batteria, specie se non hai esaurito la carica tra una sessione di pulizie e l’altra. 

2. Un motore potente 

Una seconda caratteristica di un valido vaporetto senza fili è un motore sufficientemente potente. Da questa, infatti, dipendono tanto la temperatura che il vapore può raggiungere quanto il tempo impiegato per scaldare l’acqua nel serbatoio. 

I motori più potenti raggiungono i 1600 watt e sono in grado di produrre vapore fino a 120-130 gradi, utilissimo per vincere lo sporco più incrostato. In media, però, la potenza dei principali modelli di scopa a vapore senza fili si aggira tra gli 800 e i 100 watt

Personalmente, ti consiglierei di non scendere molto al di sotto degli 800 watt, perché i tempi di riscaldamento salgono considerevolmente. Inoltre, un motore non sufficientemente potente fatica a tenere in temperatura l’acqua, perciò il getto del vapore andrà soggetto a cali di pressione. 

3. Un serbatoio abbastanza capiente e protetto dal calcare

Perché la tua scopa a vapore senza fili sia efficiente, è importante anche che abbia un serbatoio ragionevole. Con 500 ml, ad esempio, riuscirai a coprire una metratura di circa 100 mq. Del resto, è importante che il serbatoio sia gestibile dalla caldaia: infatti, se è sproporzionato rispetto alla potenza del motore, l’acqua impiegherà parecchio a raggiungere la temperatura di ebollizione. 

In ogni caso, i modelli più recenti permettono quasi tutti un rabbocco rapido, perciò alla peggio potrai riempire il serbatoio senza doverti fermare. Di conseguenza, più che l’ampiezza del serbatoio in sé, risulta importante un’altra caratteristica: la presenza di un filtro anticalcare. 

Come per i modelli a filo, anche il vaporetto senza fili teme gli accumuli di calcare, che possono causare malfunzionamenti e ridurre la durata della vita della macchina. La presenza di un buon filtro anticalcare,perciò, è un’ottima garanzia contro questo rischio. 

Sia che il filtro sia presente, sia che non lo sia, è importante che t’informi della durezza dell’acqua erogata dal tuo acquedotto. Se il residuo fisso è molto elevato, è meglio che utilizzi dell’acqua distillata per il serbatoio della tua scopa a vapore senza fili. 

4. Un sistema di erogazione del vapore regolabile 

In molte case, anche se piccole, sono presenti diverse tipologie di pavimentazione. Se è il caso della tua abitazione, è importante che tu scelga una scopa a vapore senza fili con erogazione del vapore regolabile

Infatti, mentre per i pavimenti duri la massima intensità di vapore è consigliabile per sciogliere lo sporco incrostato e gli aloni di unto, il parquet si rovinerebbe se sottoposto a questo trattamento. Di solito i lavapavimenti a vapore senza filo hanno una manopola che permette di regolare l’intensità del vapore. I modelli più avanzati tecnologicamente, poi, hanno addirittura dei programmi pre-impostati per trattare correttamente diversi tipi di pavimenti e perfino altre superfici e tessuti. 

5. Una sufficiente praticità e maneggevolezza

Un elettrodomestico, lo sappiamo bene, è un buon acquisto in linea generale quando ci facilita la vita: questo vale, naturalmente, anche per la scopa a vapore senza fili. Un modello di scopa lavapavimenti senza fili di questo tipo, dunque, deve essere maneggevole e pratica. 

Per essere maneggevole deve essere non troppo ingombrante, facile da spostare (magari dotata di ruote) e da riporre. Inoltre, sarebbe meglio se il manico avesse l’impugnatura ergonomica e la testina fosse il più possibile snodabile, in modo da raggiungere tutti i punti difficili senza stancare polso, braccia e schiena. Irrinunciabile, infine, che il dispositivo sia comunque abbastanza leggero ma solido, per non rischiare di doverlo mandare costantemente in riparazione o spendere una fortuna in pezzi di ricambio. 

Per quanto riguarda la praticità, invece, sono diverse le caratteristiche che concorrono a rendere una scopa a vapore a batteria pratica. Anzitutto, le funzioni di autospegnimento (dopo un certo periodo di inutilizzo) e colpo di vapore (per colpire una macchia tenace) possono davvero facilitarti la vita durante le pulizie. Inoltre, non sarebbe male che la macchina disponesse di un caricabatterie che faccia anche da supporto, in modo da poterla riporre in piedi in sicurezza durante la carica. Infine, un serbatoio rimovibile, meglio se con il livello d’acqua a vista o indicato da una spia sul corpo della scopa, è senz’altro più comodo da rabboccare e lavare. 

6. Una buona dotazione di accessori

In genere, tutti i modelli di scopa a vapore senza fili hanno in dotazione nella confezione un dosatore per il serbatoio, il caricabatterie e almeno un paio di panni in microfibra. Infatti, il vapore in questo tipo di lavapavimenti senza fili non colpisce direttamente la superficie da pulire, ma impregna il panno posizionato sulla testina pulente. Questo panno, quando di buona qualità, va benissimo per i pavimenti duri, ma anche per porte, vetri, specchi e piastrelle. 

A fare dell’elettrodomestico una valida vaporella pavimenti senza fili, però, è la dotazione di accessori. Con la forza pulente del vapore e il suo potere sanificante, infatti, puoi pulire ben più delle pavimentazioni, se hai gli strumenti giusti. 

Ad esempio, un ugello concentratore di vapore è utilissimo per scrostare le fughe tra le mattonelle, lo zoccoletto del pavimento e lo sporco e l’unto più ostinati dal piano cottura. Testine e bocchette apposite, invece, possono rivelarsi preziosissime alleate per rinfrescare e igienizzare i tessuti e i cuscini dei divani. Infine, grazie a pratici tubi e piccole testine snodate, potrai raggiungere i punti più ostici e avere ragione dello sporco che tenacemente ci si annida. E non dimenticare la soletta per moquette, che permette di pulire efficacemente anche questo tipo di pavimentazione facendo scorrere il panno senza intoppi!

Considera che, in genere, una ricca dotazione di accessori rende leggermente più caro il modello di scopa a vapore senza fili. Tuttavia, considerata la varietà degli impieghi che potrai farne, forse può valere la pena spendere qualche decina di euro in più per assicurarsi un vaporetto senza fili davvero versatile e completo.

Scope a vapore senza fili più vendute

In OffertaBestseller No. 1
Vileda Steam XXL Scopa a Vapore, 50 W, 0.4 litri, 65...
Vileda Steam XXL Scopa a Vapore, 50 W, 0.4 litri, 65...
Testa snodabile XXL larga 40 cm; Base grande (40 cm); 2 cuscinetti in microfibra per pulizia senza aloni
119,90 EUR −39,91 EUR 79,99 EUR
In OffertaBestseller No. 2

Lascia un commento