Migliore Impastatrice Planetaria Economica: Recensioni, Opinioni e Prezzi

Sei alla ricerca di un’impastatrice planetaria economica? Dai un’occhiata a questa guida, allora: troverai le migliori per questa fascia di prezzo!

Chi ha detto, infatti, che per assicurarsi una buona macchina impastatrice occorre per forza spendere una fortuna? Certo, a differenza delle planetarie top di gamma – ne troverai alcune qui – avrai a disposizione meno funzioni e accessori. Ma se ti puoi accontentare, magari aggiungendoci un po’ di inventiva o di olio di gomito, senz’altro l’impastatrice planetaria economica saprà comunque regalarti delle soddisfazioni.

Con una spesa tra i 70 e i 250 euro, ti porterai a casa un’alleata fenomenale per preparare sformati, salse, impasti dolci e salati. Possibile? Certo che sì, come ti dimostrerò con i modelli illustrati di seguito. Alla fine della guida, inoltre, troverai alcune utili dritte per scegliere il modello di impastatrice planetaria economica migliore, stando alla larga dalle fregature!

L’identikit dell’impastatrice planetaria economica 

L’impastatrice planetaria è, come ben sai, un elettrodomestico da cucina utilissimo per mescolare uniformemente composti liquidi o più densi. L’uniformità è garantita proprio dal movimento che definisce questo attrezzo: una rotazione della frusta nella ciotola che ricorda il movimento dei pianeti, arrivando fino ai bordi. Così non si spreca nulla e si evitano i grumi.

A definire la versatilità e le performance di una planetaria sono tre elementi:

  • Potenza del motore;
  • Accessori per mescolare e impastare;
  • Funzioni disponibili.

Pur senza sacrificare la qualità, è importante che tu sappia che se scegli una impastatrice planetaria economica ci sarà qualche piccola rinuncia.

Ad esempio, non tutte le impastatrici di questo tipo dispongono del gancio per impastare, che serve per impasti densi come quelli per pane e pizza. In generale, peraltro, l’impastatrice planetaria economica tende a non essere adatta per questi impasti, perché il motore è relativamente poco potente e la densità dell’impasto potrebbe farlo surriscaldare o bloccare. Se è questo l’utilizzo che hai in mente, ti consiglio di valutare l’acquisto di una specifica impastatrice per pane e pizza.

Detto ciò, l’impastatrice planetaria economica se la cava comunque egregiamente in una grande varietà di circostanze, pur non avendo la varietà di funzioni e accessori dei modelli più costosi.

Classifica delle migliori impastatrici planetarie economiche [Recensioni]

1. Kenwood KMX750RD

Con un prezzo di oltre 250 euro, questa non è precisamente una impastatrice planetaria economica. Tuttavia, può diventarlo (e proprio per questo te la propongo): su Amazon e sullo store Kenwood, infatti, questo modello è spesso in offerta, con sconti che raggiungono i 100 euro. Facendone, così, un vero affare.

In Offerta
Kenwood KMX750RD Impastatrice Planetaria Kitchen...
  • INDISPENSABILE: Kmix è il compagno ideale in cucina, per coloro che amano sperimentare ed...
  • POTENTE: 1000 W di potenza per miscelazione ed impasto, rotazione degli utensili di...
  • PRATICO: La regolazione elettronica delle velocità di lavorazione permette di lavorare...
  • Potenza: 1000 W
  • Capienza: 5 l
  • 6 velocità impostabili
  • Ciotola in acciaio inox con manico
  • Frusta K, frusta a filo e gancio inclusi
  • Compatibile con oltre 25 accessori

Il dispositivo ha dalla sua tutta la qualità che ci si aspetta da un prodotto Kenwood: un motore abbastanza potente, una generosa dotazione accessori, tantissima praticità e materiali solidi e curati.

Grazie alla frusta K per ingredienti secchi, a quella a filo per mescolare e rendere spumosi i composti e al gancio impastatore, questo dispositivo ti garantisce il massimo della versatilità. E se ti serviranno accessori specifici per le tue preparazioni più frequenti, potrai sbizzarrirti: questo modello è compatibile con oltre 25 accessori in catalogo.

Le 6 velocità, regolate tramite controllo elettronico, ti permetteranno di trovare il ritmo giusto per l’amalgama perfetto. E senza schizzi, perché a prevenirli ci pensa il comodo paraschizzi in dotazione. 

Insomma, grazie a questa impastatrice planetaria potrai strabiliare amici e parenti con le tue ricette in poco tempo, senza troppa fatica e senza sporcare!

2. Vospeed

Cerchi una impastatrice planetaria economica super affidabile, sicura e dal design grintosissimo? Fermati qui! Vero, ci sono modelli di planetaria economica ancora meno costosi e altrettanto ben accessoriati. Sono così potenti, però? Molto probabilmente, no. Sì, il motore è a trasmissione, ma la sua tecnologia lo rende il 20% più efficiente dei competitor della categoria e la potenza è da record. Articolata, peraltro, su 6 velocità controllate digitalmente, per impasti perfetti.

Kenwood KHC29.H0WH Impastatrice Planetaria Prospero+,...
  • PROFESSIONALE: Sorprendere i tuoi amici non è mai stato così semplice: KHC29.H0WH...
  • POTENTE: 3 diversi attacchi per gli accessori per 3 velocità di lavorazione: alta, media...
  • SISTEMA DI SICUREZZA Interlock: blocca il funzionamento se le attrezzature non sono...
  • Potenza: 1500 W
  • Capienza: 5,5 l
  • 6 velocità impostabili
  • Ciotola e accessori in acciaio inox
  • Frusta a foglia, frusta a filo e gancio inclusi
  • Testa reclinabile e piedini a ventosa
  • Disponibile in rosso, nero e argento
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo

C’è di più. Questa impastatrice planetaria economica arriva a casa tua con i tre accessori fondamentali per la miscelazione e l’impasto. Normale amministrazione? Sì e no. Come hai visto, infatti, molti modelli di impastatrice economica hanno accessori smaltati, che si rovinano facilmente. Quelli di questo dispositivo no, sono in acciaio inox come la ciotola da 5,5, litri. Quindi potrai lavarli in modo praticissimo e sicuro in lavastoviglie senza timore che possano perdere pigmenti e particelle nei tuoi impasti.

Un ultimo punto forte di questa impastatrice planetaria economica è il suo design flessibile ma straordinariamente stabile. La testa del motore, infatti, è reclinabile, per agganciare e smontare con facilità gli accessori. Eppure, durante il funzionamento la macchina è stabilissima: merito dei 4 piedini in gomma a ventosa, che la fanno aderire solidamente al piano di lavoro. Per non avere sorprese.

3. Kenwood KHC29.H0WH Prospero+

Tra le più costose nella sua fascia di prezzo, anche questo modello della Kenwood diventa una impastatrice planetaria economica grazie alle numerose offerte disponibili sui principali market place. Ne vale la pena? Vediamolo subito.

KLARSTEIN Bella Bianca - Impastatrice, Planetaria,...
  • PROFESSIONISTA DELLA CUCINA: l'impastatrice a spirale della seria Bella di Klarstein è...
  • IL MIX PERFETTO: la planetaria professionale in acciaio inox è dotata di un potente...
  • MULTIFUNZIONALE: con il sistema di bloccaggio rapido, sarà sempre possibile cambiare il...
  • Potenza: 1000 W 
  • Capienza: 4,3 l  
  • 3 velocità impostabili
  • Ciotola e lame in acciaio inox 
  • Distema di sicurezza interlock 
  • 6 accessori in dotazione 

Anche in questo caso, il dispositivo è abbastanza potente (1000 watt) e capiente (ciotola in acciaio inox da 4,3 litri). Il punto dolente? Le velocità, gestite attraverso una regolazione elettronica, sono soltanto tre.

Ciò significa che il dispositivo è meno versatile degli altri modelli? Aspetta a trarre delle conclusioni e passare oltre, perché questa impastatrice planetaria economica potrebbe riservarti delle sorprese.

A rendere questo dispositivo estremamente duttile, infatti, è la generosità della dotazione accessori. Infatti, non sono presenti solo i tre accessori di miscelazione (frusta K, frusta a filo, gancio impastatore) e il paraschizzi, ma molto altro. Nello specifico, nella confezione troverai un frullatore da 1,5 litri, uno spremiagrumi e un food processor a 3 lame. Impressionante, vero?

Tieni presente, peraltro, che questo dispositivo coniuga versatilità e sicurezza. Infatti è dotato del sistema interlock, che blocca il movimento del motore quando gli accessori non sono ben fissati. Una precauzione in più per scongiurare spiacevoli incidenti.

4. Klarstein Lucia Rossa

Cerchi un’impastatrice planetaria economica ma che sia anche multifunzione? Questo modello, allora, merita senz’altro un’occhiata. Si tratta di un modello che, oltre ad essere estremamente versatile ed efficiente, dispone di un’estetica molto accattivante, ideale per chi vuole dare un certo look e design della propria cucina.

Klarstein Lucia Rossa - Robot da Cucina, Impastatrice,...
  • MULTITALENTO: la planetaria in acciaio inox 3in1 della serie Lucia di Klarstein è la...
  • IL MIX PERFETTO: l'impastatrice per casa è dotata di un potente motore da 1300 W con...
  • MULTIFUNZIONALE: con il sistema di bloccaggio rapido, sarà sempre possibile cambiare il...
  • Potenza: 1300 W 
  • Capienza: 5 l 
  • 6 velocità impostabili
  • Accessori e ciotola in acciaio inox
  • Ricca dotazione accessori

Infatti, questo modello non è solo potente e costruito con materiali di qualità. Il suo segreto è un braccio multifunzione. Puoi agganciarci i tre accessori di miscelazione (gancio a spirale, frusta a foglia, frusta a filo). Oppure, agganciando lame e forme apposite, puoi trasformare la tua impastatrice planetaria in un pratico tritacarne o in una macchina per realizzare diversi tipi di pasta. Nonché in un comodo frullatore, per realizzare gustosi frullati, smoothie e centrifugati rinfrescanti. Così, con una singola spesa ti porterai a casa un alleato dalle mille risorse per la tua cucina!

Saggezza popolare vuole che saper fare tante cose diverse vuol dire non saperne fare nessuna davvero bene. Sarà proprio così? Se guardiamo a questo dispositivo, verrebbe proprio da dire di no! Con le sue 6 velocità controllabili elettronicamente e i suoi numerosi accessori, infatti, è in grado di mostrarsi all’altezza di ogni situazione.

E, a dirla tutta, se anche l’occhio vuole la sua parte, mi permetto di farti notare che il suo design e il suo bel rosso fiammante aggiungeranno alla tua cucina un tocco davvero grintoso.

5. Amazon Basics Planetaria

Hai un budget davvero ridotto ma vorresti comunque acquistare un’impastatrice planetaria economica di qualità elevata? Ci pensa Amazon! E no, non solo con le sue offerte, ma con un modello di casa Amazon Basics pensato per soddisfare le tue necessità.  

In Offerta
Amazon Basics - Planetaria
  • Motore da 800 watt con 7 modalità di controllo della velocità
  • Capacità da 4,5 litri, alloggiamento in durevole plastica ABS e base con ventose...
  • Con accessori utili: gancio per impasto, sbattitore e frusta
  • Potenza: 800 W 
  • Capienza: 4,5 litri 
  • 7 velocità impostabili
  • Ciotola in acciaio inox
  • Gancio, sbattitore e frusta inclusi

Vero, il motore non è potente: solo 800 watt. A differenza di altri modelli, però, questo è a presa diretta: ciò significa che la potenza non si disperde nella trasmissione, ma arriva direttamente al braccio miscelatore. Quest’ultimo, peraltro, fa egregiamente il suo lavoro grazie alle 7 velocità impostabili (controllate elettronicamente) e ai 3 accessori di miscelazione in dotazione.  

Certo, è un dispositivo molto basico. Come puoi vedere anche dal design estremamente essenziale e lineare (che comunque resta piuttosto elegante) e dal solido materiale plastico (ABS) con cui è costruito. 

Non devi aspettarti, perciò, che lavori in modo strabiliante grossi quantitativi di impasti particolarmente duri e densi. O che al motore non capiti proprio mai di surriscaldarsi un po’. Però, anche se con qualche piccolo limite, questa impastatrice planetaria economica riuscirà a regalarti delle soddisfazioni.  

6. KLARSTEIN Bella Elegance

Disponibile in bianco e in nero con un design elegante come il suo nome, questa impastatrice planetaria economica potrebbe davvero regalarti delle soddisfazioni. Infatti, pur avendo un prezzo contenuto (poco più di 100 euro), è un dispositivo davvero completo e performante. 

KLARSTEIN Bella Elegance - Impastatrice, Planetaria,...
  • PROFESSIONISTA DELLA CUCINA: l'impastatrice a spirale della seria Bella di Klarstein è...
  • IL MIX PERFETTO: la planetaria professionale in acciaio inox è dotata di un potente...
  • 6 LIVELLI DI VELOCITÀ: il labbro flessibile sul gancio di agitazione assicura una...
  • Potenza: 1300 W
  • Capienza: 5,2 l
  • 6 velocità impostabili
  • Funzione a impulsi
  • Ciotola acciaio inox
  • Gancio, frusta a k, frusta a filo inclusi

Merito del motore, da ben 1300 watt che, pur essendo a trasmissione, lavora energicamente ogni tipo di impasto. Aggiungendo, dove serve, la pratica funzione a impulsi. E, grazie alle 6 velocità di miscelazione, il risultato sarà eccezionale con ogni tipo di preparazione.

Un altro punto di forza è la dotazione straordinariamente generosa: sono incluse, infatti, non solo la frusta a filo e la frusta K, ma anche il gancio per impastare. Grazie a quest’ultimo e alla potenza del motore, perciò, questa impastatrice planetaria economica si rivela un’alleata anche per preparare pane e pizza!

E non è finita: la dotazione accessori include anche un manuale e un comodo paraspruzzi, da fissare sulla ciotola di acciaio inox per evitare di sporcare. Inoltre, i disastri in cucina saranno scongiurati anche dai piedini in plastica a ventosa, che garantiranno la massima stabilità al dispositivo, e la presa sicura alla base della ciotola, che la stabilizza durante il movimento di rotazione del braccio.

Come scegliere un’impastatrice planetaria economica

Fermo restando il criterio del budget, che è a tua discrezione e secondo le tue possibilità, quali aspetti bisogna valutare nello scegliere una impastatrice planetaria economica?

Secondo me, se vuoi stare alla larga dalle fregature, devi fare attenzione a questi elementi:

  • Potenza del motore;
  • Velocità selezionabili;
  • Qualità e tipologia dei materiali;
  • Accessori e fruste in dotazione;
  • Capienza della ciotola.

Vediamoli nel dettaglio.

1. Potenza del motore 

Come ti anticipavo sopra, è difficile che una impastatrice planetaria economica abbia un motore molto potente. Generalmente, si aggira tra i 500 e i 1200 watt, non molto di più. Per giunta, di solito questo tipo di planetarie non è a presa diretta, ma a trasmissione. Che vuol dire? Che il braccio cui si collega l’accessorio per mescolare (frusta, gancio, ecc.) non è collegato direttamente al motore, ma è una cinghia a trasmettere il movimento. Di conseguenza, un po’ di potenza si disperde senza arrivare effettivamente al movimento del braccio.

Ora, più il motore è potente e più, di solito, il prezzo dell’elettrodomestico sale. Se ti piace sperimentare con pane, pizza e altri impasti densi da forno puoi farlo, però tieni presente che un’impastatrice planetaria economica difficilmente farà miracoli. Inoltre, attenzione al surriscaldamento del motore, che faticherà molto alle prese con impasti particolarmente solidi.

2. Velocità selezionabili

Anche se scegli un modello low cost, la versatilità resta importante. Perciò, l’ impastatrice planetaria economica ideale dovrebbe, secondo me, avere almeno 6 velocità selezionabili. Così potrà frullare, mescolare, montare, amalgamare a dovere tutti i composti che metterai nella sua ciotola.

Un altro elemento che dal mio punto di vista è irrinunciabile rispetto alle velocità è la regolazione elettronica. Infatti, la possibilità di un controllo digitale del ritmo del mescolamento è fondamentale per garantire un amalgama uniforme senza bolle e senza grumi. Per un risultato da vero chef, insomma.

3. Qualità e tipologia dei materiali

Devo avvertirti: è davvero difficile trovare una impastatrice planetaria economica interamente in acciaio inox. Anzi, in effetti più scende il budget più diventa improbabile che in questo materiale sia anche solo la ciotola.

Perché è un problema? Non è certo solo una questione di estetica, anche se non a tutti piace l’aspetto un po’ “plasticoso” di molti modelli di questa fascia di prezzo. La criticità sta più che altro nel fatto che la durevolezza dell’apparecchio e degli accessori rischia di essere piuttosto ridotta, risentendo di botte, urti e cadute molto di più dei modelli di fascia superiore.

4. Accessori e fruste in dotazione 

La dotazione accessori di una impastatrice planetaria economica è, come probabilmente ti aspetti, poco generosa. Essenzialmente, si riduce a due pezzi: la frusta a K, per composti liquidi e di media densità, e quella a filo, per portare i composti a una consistenza spumosa.

Tieni presente che questo potrebbe essere un problema soprattutto perché i modelli di fascia economica difficilmente sono compatibili con accessori integrativi. Perciò, se conti di acquistare a parte altri strumenti di miscelazione in caso di necessità, verifica con attenzione che sia possibile utilizzarli con la tua impastatrice planetaria economica.

5. Capienza della ciotola

Ultimo ma non meno importante, questo parametro in effetti deciderà della quantità delle tue preparazioni. Per valutare l’ampiezza della ciotola che ti occorre, tieni presenti il numero di ospiti e i tipi di piatti che intendi preparare con la tua impastatrice planetaria economica.

In linea di massima, un contenitore da 1,5 o 2 litri è adatto per massimo un paio di persone, oppure per salsine e guarnizioni. Ma se hai ospiti dall’appetito robusto e numerosi, ti conviene valutare un modello che abbia una ciotola più capiente!

Impastatrici planetarie poco costose più vendute

Bestseller No. 2
Termozeta Sbattitore Impastatore con Ciotola in Acciaio...
Termozeta Sbattitore Impastatore con Ciotola in Acciaio...
SBATTITORE + IMPASTATORE CON CIOTOLA IN ACCIAIO INOX 3 L 300 W 5 V TERMOZETA
54,90 EUR
In OffertaBestseller No. 3
In OffertaBestseller No. 5
In OffertaBestseller No. 6
Electrolux EKM4000 Impastatrice con Motore 1000W, 10...
Electrolux EKM4000 Impastatrice con Motore 1000W, 10...
Potenza motore 1000W, frequenza 50 Hz, controllo variabile a 10 velocità; Illuminazione con luce a led bianca
360,00 EUR −189,93 EUR 170,07 EUR
In OffertaBestseller No. 8

Lascia un commento