Miglior Vaporella per Pavimenti: Recensioni, Opinioni e Prezzi

Se soffri di allergie, vivi con soggetti fragili dal punto di vista immunitario o respiratorio o hai bambini piccoli, conoscerai l’esigenza di una pulizia profonda. Un aspetto irrinunciabile per l’igiene e la sicurezza della tua casa, ma che può risultare complicato. 

Infatti, c’è il rischio che i tradizionali detersivi risultino irritanti o tossici, sortendo l’effetto contrario rispetto a quello desiderato. E, in ogni caso, non tutti i detergenti sono in grado di garantire quell’igiene profonda che servirebbe. Rimane, infatti, il problema di batteri e allergeni, dei quali nemmeno i migliori lavapavimenti ad acqua – come quelli della Bissell o della Karcher – riescono del tutto a fare piazza pulita.

Per avere la sicurezza di fare piazza pulita di tutti i batteri e gli allergeni, ciò che ci vorrebbe è una vaporella per pavimenti. Cioè un vaporetto lavapavimenti a vapore, capace di sterminare batteri e virus dalle superfici grazie all’azione del getto di calore. 

Se ti stai chiedendo quanto costi una vaporella per pavimenti, se sia complicata da usare, se sia davvero sicura, non temere. In questa guida cercherò di rispondere a tutte le tue domande. Non solo: ti mostrerò quelli che sono al momento i migliori modelli sul mercato. Così potrai farti un’idea di funzioni, accessori e fasce di prezzo. Inoltre, alla fine di questa guida troverai alcune dritte sugli aspetti da considerare più attentamente quando scegli un vaporetto per pavimenti. Così avrai le spalle coperte dall’eventualità di un acquisto sbagliato.

Vaporella per pavimenti: che cos’è e come funziona

Anzitutto: che cos’è un vaporetto lavapavimenti a vapore? Come dice la parola stessa, è un elettrodomestico che per lavare i pavimenti (e spesso anche altre superfici) sfrutta l’azione pulente del vapore. 

Si tratta, fondamentalmente, di un dispositivo che in genere è fatto come un aspirapolvere a traino. Nella cassetta, però, anziché esserci un serbatoio per lo sporco ci sono un serbatoio dell’acqua e una caldaia per riscaldarla. Una volta che l’acqua è portata a temperatura e diventa vapore, un tubo la convoglia verso la testina pulente, che fa uscire il getto sulle superfici. Questo passaggio solitamente avviene attraverso un panno in microfibra posto sulla testina, che si impregna del calore e rimuove lo sporco sciogliendolo. 

Tieni presente che questa è una descrizione molto generale e che esistono eccezioni. Alcuni tipi di vaporella per pavimenti, infatti, sono fatti come le scope a vapore e hanno la caldaia e il serbatoio integrati nel corpo verticale. Altri tipi di vaporetto lavasciuga, invece, sono fatti come dei normali spazzoloni, con la differenza che hanno la testina più grande e montano panni in microfibra. Non sono collegati alla caldaia e non hanno un tubo che convoglia il vapore. Per impregnare il panno, perciò, occorre porre la testina sopra la base della caldaia, fissa, che emette vapore, portando poi lo spazzolone con sé. 

Tutto questo per chiarire che potresti trovare molti dispositivi diversi per ingombro, funzioni e fasce di prezzo sotto l’etichetta “vaporella per pavimenti“. L’elemento comune è quello che ti ho indicato: l’impiego del potere pulente del vapore, che non di rado supera i 100 gradi centigradi. 

Per mettere un po’ in ordine le idee, vediamo subito in concreto quali sono al momento i migliori modelli di vaporetto per pavimenti sul mercato. 

Migliore vaporella per pavimenti [Recensioni]

1. Kärcher SV 7 Vaporella professionale 2200 W

Se cerchi una vaporella per pavimenti solida, sicura e performante, capace di fare anche da aspirapolvere, questo modello fa per te. Devo avvisarti però: essendo uno dei migliori e più versatili sul mercato, è decisamente costoso, anche se la qualità è adeguata. 

In Offerta
Kärcher SV 7 Pulitore a vapore con aspirazione, 2200W,...
  • Ottimo per disinfettare tutte le superfici: uccide...
  • Capacità Serbatoio 0.5 l, pressione del Vapore 4...
  • Aspira, pulisce con il vapore ed asciuga in una...
  • Potenza: 2200 W
  • Pressione: 4 bar
  • Serbatoio: 0,5 l (rabboccabile)
  • Preso: 9,4 kg
  • Pronto in 5′ 
  • Funzione di aspirazione
  • 5 livelli vapore
  • Ricca dotazione accessori

Come aspirapolvere, fa tesoro della potenza di un motore davvero performante e di tutta l’efficacia del filtro HEPA di qualità superiore. Attivare l’aspirazione prima di passare al vapore, perciò, rimuoverà lo sporco grossolano e ripulirà l’aria dal 99,8% di batteri e allergeni.

Quanto al suo funzionamento come vaporetto per pavimenti, puoi fidarti. Il vapore viene emesso a una pressione di 4 bar, con intensità regolabile su 5 diversi livelli. Il serbatoio non è enorme, ma è rabboccabile: il vapore è pronto in 5 minuti dopo l’accensione, dopodiché non ti dovrai più fermare. 

Anche dal punto di vista della versatilità siamo di fronte a un top di gamma: la dotazione accessori è davvero ricca. Non mancano, ad esempio, la bocchetta per imbottiti, quella per le fessure e un ugello di precisione. 

Quanto alla sicurezza? La valvola di sicurezza è integrata e c’è un’ulteriore blocco a prova di bambino. Così, se dovessi distrarti un attimo mentre usi questa vaporella professionale, non avrai brutte sorprese nemmeno se tuo figlio dovesse armeggiare i bottoni. 

Si tratta, insomma, di un vaporetto lavasciuga eccezionale per qualità e affidabilità. L’unica pecca è forse il peso: a serbatoio vuoto, raggiunge i 9,4 kg. Non proprio il massimo della leggerezza, anche se va detto che il traino lo rende molto semplice da spostare. 

2. Polti Vaporetto Lecoaspira FAV70 Intelligence 2200 W

Sempre in zona top di gamma, ecco un altro modello di vaporella professionale che può darti non poche soddisfazioni. Anzitutto, questa vaporella per pavimenti è mostruosamente accessoriata: ben 15 strumenti per la pulizia della tua casa. A ciò aggiungi il getto di vapore (pronto in 6 minuti) regolabile su 4 diversi livelli di intensità.

Polti Vaporetto Lecoaspira FAV70 Intelligence Pulitore...
  • Il vapore di Polti Vaporetto Lecoaspira uccide ed...
  • Sistema integrato di pulizia: pulitore vapore con...
  • Aspira sporco secco e liquidi
  • Potenza: 2200 W
  • Pressione: 5,5 bar
  • Serbatoio: 1,2 l (rabboccabile)
  • Peso: 9,2 kg
  • Pronto in 6′
  • Funzione di aspirazione 
  • 4 livelli vapore + 6 programmi di pulizia
  • 15 accessori in dotazione + borsa

Come se ciò non bastasse, i 6 programmi di pulizia pre-impostati, selezionabili dal pratico display LED posto sul traino. Così potrai adoperare il programma migliore su ogni superficie, risparmiando energia e senza danneggiare le aree trattate. Per giunta, c’è anche una funzione “turbo vapore”, per quando lo sporco è davvero brutto e cattivo e richiede un’azione spietata per essere rimosso.

Non è finita. Questo potente vaporetto per pavimenti, infatti, è in realtà un vaporetto lavasciuga e aspirapolvere. Monta un filtro HEPA 13, la cui azione si integra con un filtro ad acqua per darti una sicurezza ancora maggiore rispetto all’igiene dell’ambiente domestico.

Dolenti note, ne abbiamo? Be’, come nel caso del modello precedente, questo vaporetto lavapavimenti a vapore non è sicuramente a buon mercato. La qualità si paga, anche se ripaga nei risultati. Inoltre, come nel modello descritto sopra, il peso di questo elettrodomestico è notevole, a causa del doppio serbatoio e del motore potente. Il traino, però, rende questo inconveniente tutto sommato sopportabile. 

3. Kärcher SC 3 Easy Fix Vaporetto per pavimenti 1900 W

Le tue tasche sono modeste, ma ti piacerebbe procurarti una vaporella per pavimenti affidabile e versatile quanto basta? Questo modello allora potrebbe costituire la soluzione ai tuoi problemi. Non è molto potente (non a caso, non supporta la funzione di aspirazione), però fa il suo dovere in modo più che discreto grazie al getto di vapore a 3,5 bar, regolabile su 3 livelli. 

In Offerta
Kärcher 1.513-110.0 Pulitore a vapore SC 3 EasyFix,...
  • Potenza 1900 W
  • Pressione max 3,5 bar
  • Capacità serbatoio 1 L - riempimento continuo,...
  • Potenza: 1900 W
  • Pressione: 3,5 bar
  • Serbatoio: 1 l (rabboccabile)
  • Peso: 3,1 kg 
  • Pronto in 30”
  • 3 livelli di vapore regolabile
  • Ricca dotazione accessori + filtro anticalcare
  • Prezzo contenuto

Il serbatoio, rabboccabile, è generoso abbastanza per coprire un’area di 75 mq, cioè un appartamento di medie dimensioni. E grazie alla ricca dotazione accessori, con questo vaporetto a caldaia non dovrai limitarti ai pavimenti. Potrai trattare infatti comodamente fughe, sanitari, piano cottura, imbottiti, tessuti e perfino le finestre. E, grazie al filtro anticalcare in dotazione, non dovrai temere per la sua durata di vita: non ti abbandonerà tanto presto. 

Le pecche? Il getto di vapore non è senz’altro tra i più potenti in circolazione. Per sciogliere lo sporco più ostinato, perciò, potrebbero servirti più passate e un po’ di olio di gomito. Il vantaggio è che non farai molta fatica: questo modello, infatti, è uno tra i più leggeri sul mercato. Anche se, grazie alla qualità costruttiva e dei materiali che caratterizza i prodotti di questa azienda, puoi stare certo di non ricevere brutte sorprese. 

Un altro difetto è, purtroppo, la lunghezza del cavo: 4 metri sono davvero un po’ pochi. Tuttavia, questo problema può essere facilmente risolto con una prolunga. 

4. Polti Vaporetto a caldaia Smart 100_T 1500 W

Se pensi che la vaporella per pavimenti che fa per te debba essere leggera, efficiente e sempre in ordine, questo modello merita decisamente un’occhiata. Non è molto potente, anche se riesce a emettere un getto da 4 bar regolabile su tre livelli. La modesta potenza, peraltro, rende questa vaporella pavimenti abbastanza leggera, anche se il serbatoio rabboccabile è davvero ampio: 2 litri! E per arrivare a temperatura l’acqua impiega appena 2 minuti: niente male, vero? 

In Offerta
Vaporetto Smart 100_T 1500 W 2 Litri
  • Il vapore di Polti Vaporetto uccide ed elimina il...
  • Caldaia ad alta pressione 4 BAR, emissione vapore...
  • Serbatoio estraibile trasparente, ampia capacità...
  • Potenza: 1500 W
  • Pressione: 4 bar 
  • Serbatoio: 2 l (rabboccabile)
  • Peso: 5 kg
  • Pronto in 2′
  • 3 livelli regolazione vapore
  • 9 accessori 
  • Vano accessori + avvolgicavo

A fare la forza di questo vaporetto a caldaia, però, è la praticità. Che non si esprime solo con le comode spie vapore e con i 9 accessori in dotazione, ma va oltre. 

In primo luogo, grazie alla praticità con cui si accede al vano caldaia per le operazioni di pulizia. Un fattore che può risultare decisivo nell’allungare la vita di questo elettrodomestico. In secondo luogo, grazie al comodo vano porta-oggetti che contiene tutti gli accessori, permettendoti di tenerli in ordine e sottomano. Nonché grazie all’avvolgicavo e al vano specifico che lo accoglie, preservandolo da strattoni e schiacciamenti. 

Insomma, questo vaporetto per pavimenti ha un prezzo competitivo, è performante ed è pensato per durare nel tempo.

5. Polti Vaporetto a caldaia Smart 40 Mop 1800 W

La tua parola d’ordine è “praticità”? Allora tu e questa vaporella per pavimenti potreste andare davvero molto d’accordo nelle pulizie domestiche. Ha una buona potenza, anche se l’intensità del getto di vapore (regolabile) non è proprio mostruosa. I dieci accessori in dotazione, però, permettono di ovviare piuttosto bene, convogliando il vapore precisamente dove serve. 

In Offerta
Vaporetto Smart 40 Mop 1800 W 1.6 Litri
  • Il vapore di Polti Vaporetto uccide ed elimina il...
  • Caldaia ad alta pressione fino a 3,5 Bar; tappo di...
  • Erogazione vapore regolabile con spia pronto...
  • Potenza: 1800 W
  • Pressione: 3,5 bar 
  • Serbatoio: 1,6 l (NON rabboccabile)
  • Peso: 5 kg 
  • Pronto in 2′
  • Livello vapore regolabile
  • 10 accessori
  • Impugnatura ergonomica 
  • Parking system e vano accessori

Questo, peraltro, risolve anche un secondo potenziale problema di questo vaporetto per pavimenti: il serbatoio integrato nella caldaia. La capienza è di 1,6 litri: buona, ma non rabboccabile per motivi di sicurezza. Non a caso, la chiusura non scatta finché la pressione e il calore nella caldaia non sono esauriti. Tuttavia, dosando con attenzione il vapore grazie agli accessori, riuscirai a trattare senza problemi tutte le superfici da pulire. 

Il vero vantaggio di questo vaporetto lavapavimenti a vapore, però, sta nella comodità del vano accessori e di quello avvolgicavo. Utilissimi per tenere tutto in ordine e a portata di mano senza danni. Inoltre, è ottimo anche il sistema parking system per il traino e per la spazzola lavapavimenti, che rimangono in piedi e non cadono. Una chicca che, insieme alla maniglia ergonomica, rende questo modello più semplice e piacevole da usare senza troppi pensieri. 

Come scegliere il vaporetto a caldaia senza sbagliare? 

Come hai visto, sul mercato è presente una vasta gamma di prodotti, adatta a tutte le esigenze e a tutte le tasche. A quali aspetti bisogna fare attenzione, perciò, quando si sceglie una vaporella per pavimenti? Ci sono delle caratteristiche cui fare più attenzione che ad altre? E ci sono, invece, aspetti non essenziali riguardo ai quali ci si può permettere di risparmiare un po’? 

Il mio consiglio è di considerare con attenzione quali sono le tue reali esigenze. E anche, eventualmente, se disponi già di altri elettrodomestici che possano svolgere alcune delle funzioni della vaporella pavimenti. In quest’ultimo caso, infatti, potresti forse indirizzarti verso un modello più basico, pur senza rinunciare alla qualità. 

Ciò detto, vediamo quali sono in linea generale le caratteristiche di un vaporetto lavapavimenti a vapore cui va fatta più attenzione. 

1. Consumi

Il vaporetto per pavimenti, non necessitando di detersivi e prodotti chimici, è un elettrodomestico per certi versi piuttosto ecologico. Ciò cui devi fare attenzione, però, sono i consumi. 

Infatti, per mantenere la caldaia a temperatura e non interrompere l’erogazione di vapore occorre molta potenza. Non deve sorprenderti, perciò, che i modelli di fascia media abbiano di solito una potenza di almeno 1500 W, mentre quelli più potenti raggiungono i 2000 W. Se, poi, opti per una vaporella per pavimenti multifunzione, che faccia anche da aspirapolvere, difficilmente assorbirà meno di 2500 W. 

Insomma, tieni presente che l’utilizzo di questo elettrodomestico potrebbe impattare profondamente sulla bolletta energetica di casa. Di conseguenza, è importante che tu faccia caso sia alla potenza del vaporetto a caldaia, sia alla sua classe di efficienza energetica. 

2. Pressione e regolazione del vapore

Per essere efficace, il vapore non deve essere solo caldo, ma concentrato e ben convogliato. Infatti, maggiore è la pressione del getto emesso dalla vaporella per pavimenti, più efficace sarà la sua azione pulente. 

In ogni caso, tieni presente che rispetto ai modelli professionali e industriali, la vaporella pavimenti per uso domestico ha una pressione inferiore. In genere, raggiunge i 4/5 bar, non molto di più. Ciò, comunque, è sufficiente per pulire con efficacia e rimuovere le incrostazioni di sporco più tenaci. 

Un elemento da tenere in grande considerazione, però, nel valutare un vaporetto per pavimenti, è la possibilità di regolare l’intensità del getto. Infatti, sulle superfici delicate come il parquet o il gres porcellanato, l’azione deve essere un po’ più gentile che sul pavimento in pietra. Altrimenti ucciderai non solo i batteri e i germi, ma anche l’integrità delle superfici! 

Di conseguenza, molto meglio che il vaporetto per pavimenti abbia la possibilità di regolare l’intensità, la quantità di vapore e la temperatura del getto. L’optimum, poi, sarebbe la disponibilità di programmi pre-impostati in base alle superfici, giusto per non sbagliare. 

3. Temperatura e tempi di riscaldamento 

Per riuscire a uccidere germi e batteri, il getto di vapore emesso dalla vaporella per pavimenti deve essere almeno superiore ai 100 gradi centigradi. Se, però, hai a che fare con un tipo di sporco particolarmente grasso o incrostato, dovresti orientarti su un modello che raggiunga i 120 gradi. Naturalmente, per non limitare versatilità e sicurezza della vaporella pavimenti, è importante che la temperatura, come l’intensità di emissione, si regolabile. 

Un altro aspetto cui fare attenzione rispetto alla temperatura è il tempo impiegato dalla caldaia a portare l’acqua a pressione. In genere, i tempi viaggiano intorno ai 6 minuti al massimo. Naturalmente, più la caldaia sarà potente, minore sarà il tempo che le servirà per portare l’acqua a temperatura.

4. Autonomia e rabbocco

Devi sapere che la vaporella per pavimenti può essere sia dotata di sola caldaia, sia di caldaia e serbatoio. La differenza può sembrare trascurabile, ma in realtà per le modalità di impiego è invece decisiva. 

I modelli di vaporetto a caldaia senza serbatoio, infatti, richiedono che l’acqua sia versata direttamente nella caldaia, a dispositivo spento. Questo tipo di vaporetto per pavimenti non può essere rabboccato perché, una volta in funzione, la pressione all’interno della caldaia è elevata. Se la aprissi mentre non si è ancora raffreddata, rischieresti di ustionarti, anche in modo abbastanza serio. 

Per questo motivo i serbatoi di questi modelli sono abbastanza generosi, aggirandosi circa su 1,5 litri e oltre. Il problema, però, è che a maggiore serbatoio corrisponde maggiore peso e maggiore ingombro. Perciò l’impiego potrebbe risultare meno pratico.

L’inconveniente è risolto dai modelli di vaporetto lavapavimenti a vapore dotati di serbatoio. Questo è meno generoso del corrispondente presente nella caldaia per una ragione semplicissima: puoi rabboccarlo in qualsiasi momento. Certo, può essere fastidioso doversi interrompere un po’ più spesso per riempire il serbatoio, ma è un’operazione che nei fatti richiede meno di un minuto. 

5. Sistemi anticalcare

Se scegli una vaporella per pavimenti per l’igienizzazione di casa, l’unico detergente che ti servirà è l’acqua. Questa, per l’ambiente e per il portafogli, è un’ottima notizia, ma c’è un aspetto cui devi fare senz’altro attenzione. Ossia, la durezza dell’acqua che arriva dall’acquedotto a casa tua. 

Per durezza dell’acqua s’intende, semplificando, la quantità di residui minerali presenti in essa, soprattutto calcio e magnesio. Come si classificano le acque in base a questo parametro?

  • molto dure: da 300 mg di residui/litro in su
  • dure: fino a 180 mg di residui/litro
  • discretamente dure: da 120 a 180 mg di residui/litro
  • mediamente dure: da 80 a 120 mg di residui/litro
  • dolci: da 40 a 80 mg di residui/litro
  • molto dolci: fino a 40 mg di residui/litro

Ora, se l’acqua che arriva a casa tua va da “mediamente dura” in su, fino a “molto dura”, è il caso che non la utilizzi per il tuo vaporetto per pavimenti. (Per sapere il grado di durezza dell’acqua, puoi informarti presso gli Uffici del Comune o con il gestore dell’acquedotto). 

Puoi utilizzare dell’acqua demineralizzata, in quanto priva di residui. MAI, invece, l’acqua distillata: infatti, ha una conducibilità elettrica molto bassa e potrebbe sovraccaricare la resistenza della caldaia. 

Perché, però, utilizzare queste precauzioni? Perché uno dei peggiori nemici per la durata di vita della vaporella per pavimenti è il calcare. Se si formano nel serbatoio, specie se questo è dentro la caldaia, accumuli di calcare, l’elettrodomestico potrebbe smettere di funzionare correttamente. 

Per scongiurare questa evenienza, comunque, molti modelli di vaporetto lavapavimenti a vapore sono dotati di efficaci sistemi anticalcare. In genere si tratta di soluzioni da versare, pure o miscelate, nel serbatoio. Periodicamente, è possibile sciogliere gli accumuli di calcare facendo fare un ciclo di consumo completo del serbatoio alla vaporella dopo averlo riempito con queste soluzioni. Sono inoltre presenti degli specifici filtri anticalcare per garantire la durata di vita dell’elettrodomestico. 

6. Sicurezza

La vaporella per pavimenti non è di per sé un elettrodomestico pericoloso, ma l’alta temperatura dell’acqua e del vapore possono rappresentare un rischio. 

Anzitutto, devi sapere che tutti i modelli sono dotati di una valvola di sicurezza. La sua funzione è di evitare che la pressione nella caldaia cresca a dismisura, causando l’esplosione dell’elettrodomestico. 

In aggiunta, la maggior parte dei modelli di vaporetto a caldaia in cui non è presente un serbatoio separato ha una chiusura di sicurezza. Essa blocca l’apertura della caldaia quando la pressione e il calore non sono esauriti, per evitare ustioni. 

Infine, specie se hai bambini piccoli in casa, un sistema di sicurezza aggiuntivo molto utile è il blocco dell’erogazione del vapore. Spesso posto sull’impugnatura, quando è attivato previene l’erogazione accidentale del vapore, che potrebbe causare dolorose scottature. 

7. Praticità di impiego

Chiaramente, un elettrodomestico di questo tipo dovrebbe essere un alleato per le pulizie di casa. Se ogni volta che lo utilizzi diventa un calvario, c’è qualcosa che non va. 

Per evitare che accada, ci sono alcuni aspetti cui devi fare attenzione:

  • peso: più è potente e, di solito, maggiore è il peso. Tieni presente, infatti, che i modelli più potenti superano anche i 5kg di peso, cui va aggiunto il peso del serbatoio da pieno. Perciò, valuta attentamente questo elemento in rapporto a chi utilizzerà il vaporetto per pavimenti;
  • raggio d’azione: il tubo della vaporella per pavimenti deve essere abbastanza lungo per raggiungere tutti i punti da pulire. Inoltre, non è male che il cavo non sia troppo corto, rischiando di subire strattoni e danneggiarsi;
  • avvolgicavo: per preservare l’integrità del cavo, evitando che si attorcigli e si rovini, sarebbe bene che la vaporella per pavimenti fosse dotata di un bottone avvolgicavo, nonché di un apposito alloggiamento;
  • vano porta oggetti: sempre per preservare l’ordine e avere tutto a portata di mano, non sarebbe male che il vaporetto per pavimenti fosse dotato di un vano porta oggetti. Utilissimo per riporre le bocchette e poterle recuperare quando servono;
  • spie e indicatori luminosi: tenere sotto controllo il livello di acqua nella caldaia, la temperatura, il programma in uso è una possibilità davvero interessante. Per questo, secondo me, non è male che il vaporetto lavapavimenti a vapore disponga di indicatori luminosi o di un display LED per tenere traccia di tutti questi aspetti. 

8. Versatilità

Alcuni tipi di vaporella per pavimenti sono particolarmente interessanti perché permettono, staccando il serbatoio e la caldaia dal corpo centrale, di trasformare l’elettrodomestico in un pulitore multiuso. 

Che significa? In pratica, che portandoti a casa un vaporetto lavapavimenti a vapore, avrai a disposizione anche tutte le funzioni di pulizia di un vaporetto portatile. Decisiva, però, per concretizzare a pieno questa opportunità è la dotazione accessori. 

9. Dotazione accessori 

Gli accessori sono ciò che fa della tua vaporella per pavimenti un elettrodomestico davvero multifunzione. Infatti, più sono le spazzole e bocchette incluse nella confezioni, maggiore sarà il numero di situazioni in cui il tuo vaporetto per pavimenti potrà venirti in aiuto. Trasformandosi in molto altro per trattare tessuti, imbottiti, piani cottura, fughe dei pavimenti incrostate e molto altro. 

Chiaramente, di solito più è ricca la dotazione accessori del vaporetto lavapavimenti a vapore, più il prezzo tenderà a lievitare. Soprattutto se già di per sé questo strumento include altre funzioni, come quella di aspirazione. 

L’investimento vale la pena? Dipende. Se hai già un gran numero di strumenti per le pulizie a casa, magari no. Se, però, vuoi portarti a casa una vaporella pavimenti veramente completa e capace di assicurarti un’igiene sicura in tutte le situazioni, allora decisamente sì. 

Diamo un’occhiata a quali sono gli accessori più utili che potresti trovare nella confezione: 

  • tubo prolunga: non è una bocchetta, ma uno strumento che ti permette di raggiungere con le bocchette i punti più in alto, come gli stipiti superiori delle porte e la parte alta degli armadi. Averlo è una bella comodità, perché ti permette di raggiungere i punti più difficili in sicurezza, senza fare acrobazie su scale e sedie;
  • spazzola/e per pavimenti: è sempre presente una testina pulente standard per la pulizia di superfici ampie. A questa i migliori modelli di vaporella per pavimenti aggiungono una spazzola più piccola, per gli angolini difficili da raggiungere. Questo secondo tipo di spazzola, per intenderci, è utilissima per pulire dietro i sanitari e sotto i divani;
  • ugello a lancia per fessure: se devi pulire le fughe tra le piastrelle o gli angolini incrostati del piano cottura, questo accessorio è fenomenale. Infatti, ti permette di concentrare il calore lì dove serve senza lasciare allo sporco alcuna via di scampo;
  • spazzolino tondo: anche questo è utilissimo per il piano cottura, come lo è per i sanitari e le fughe tra le piastrelle. Si tratta di un accessorio a setole dure che, oltre all’azione pulente del vapore, integra l’efficacia delle setole ruvide per grattare via ogni incrostazione. Alcuni modelli di vaporetto per pavimenti ne mettono a disposizione addirittura diversi tipi, di dimensioni diverse a seconda delle finalità di utilizzo;
  • panni per la pulizia: i diversi modelli di vaporetto lavapavimenti a vapore possono includere svariati panni per la pulizia. Anzitutto, i migliori modelli mettono a disposizione diversi panni in microfibra per la pulizia dei pavimenti. Inoltre, qualche volta sono presenti anche panni per la pulizia manuale, oppure per lucidare i pavimenti dopo averli igienizzati. Infine, spesso sono presenti anche cuffie per trattare gli imbottiti, ma anche i vetri e le finestre. 

10. Funzioni aggiuntive

Alcuni tipi di vaporella per pavimenti, come ti accennavo prima, possono trasformarsi in altri strumenti staccando la caldaia e il serbatoio principale. Grazie agli opportuni accessori, possono diventare ottimi vaporetti portatili, ma non è tutto qui. 

Certi modelli, ad esempio, possono collegare la caldaia al ferro da stiro dello stesso marchio. Altri, invece, integrano un getto d’acqua al vapore, per pulire più a fondo lo sporco ostinato su superfici resistenti. Qualcuno, inoltre, mette a disposizione un piccolo serbatoio sulla testa pulente, dove versare del detergente specifico per profumare le superfici durante il lavaggio.

La più importante funzione aggiuntiva, però, è quella di aspirazione. Eccezionali sono i modelli che la integrano, perché in questi casi si tratta di un vero e proprio vaporetto lavasciuga pavimenti tutto fare. Infatti, non solo scioglie lo sporco, i cui residui vanno poi rimossi con un panno asciutto, ma aspira lo sporco più grossolano prima di igienizzare i pavimenti. 

A cosa fare attenzione, rispetto a quest’ultima tipologia di vaporetto per pavimenti? Anzitutto, ti rimando alla voce “consumi”: tieni presente che un modello così duttile avrà bisogno di molta potenza per fare bene il suo lavoro. Inoltre, esamina bene la qualità dei filtri: solo gli HEPA 13 e 14, quelli di classe più elevata, catturano davvero la massima parte delle micro-particelle. Se vuoi incrementare anche la qualità dell’aria nell’ambiente domestico, non puoi accontentarti di nulla di meno.

Vaporetti lavapavimenti a vapore più venduti

In OffertaBestseller No. 1
Polti Vaporetto SV440_Double Scopa vapore doppia...
Polti Vaporetto SV440_Double Scopa vapore doppia...
Riscaldamento rapido: 15 secondi, spia pronto vapore, potenza 1500 W; Regolazione vapore, serbatoio estraibile per un'autonomia di lavoro illimitata
139,00 EUR −59,10 EUR 79,90 EUR
In OffertaBestseller No. 2
Polti Vaporetto Smart 120 Pulitore A Vapore Con Caldaia...
Polti Vaporetto Smart 120 Pulitore A Vapore Con Caldaia...
Esclusiva Amazon; Il vapore di Polti Vaporetto uccide ed elimina il 99,99%* di virus, germi e batteri.
249,00 EUR −100,01 EUR 148,99 EUR
In OffertaBestseller No. 3
Polti Vaporetto Lecoaspira, Pulitore A Vapore E...
Polti Vaporetto Lecoaspira, Pulitore A Vapore E...
Sistema integrato di pulizia: pulitore a vapore e aspirapolvere con filtro ad acqua
699,00 EUR −163,12 EUR 535,88 EUR
In OffertaBestseller No. 4
Kärcher SV 7 Pulitore a vapore con aspirazione, 2200W,...
Kärcher SV 7 Pulitore a vapore con aspirazione, 2200W,...
Ottimo per disinfettare tutte le superfici: uccide fino al 99.99% di germi e batteri; Capacità Serbatoio 0.5 l, pressione del Vapore 4 Bar, tempo per il riscaldamento 5 min
643,00 EUR −169,10 EUR 473,90 EUR
Bestseller No. 5
Lavor Pulitore a Vapore Professionale GV EGON VAC 4.1...
Lavor Pulitore a Vapore Professionale GV EGON VAC 4.1...
La caldaia è in acciaio INOX AISI 304 e può essere riempita in continuo
531,37 EUR
In OffertaBestseller No. 6
Polti Vaporetto Eco PRO 3.0 - Pulitore a Vapore 4,5...
Polti Vaporetto Eco PRO 3.0 - Pulitore a Vapore 4,5...
Il vapore di Polti Vaporetto uccide ed elimina il 99,99%* di virus, germi e batteri.; Caldaia ad alta pressione fino a 4.5 bar; Tappo di sicurezza 2 l
329,00 EUR −94,15 EUR 234,85 EUR
In OffertaBestseller No. 7
Polti Vaporetto SV620_Style, scopa a vapore con...
Polti Vaporetto SV620_Style, scopa a vapore con...
179,00 EUR −10,00 EUR 169,00 EUR
In OffertaBestseller No. 9
Vaporetto Lecoaspira FAV30 PVEU0082 2450 W 1.1 Litri
Vaporetto Lecoaspira FAV30 PVEU0082 2450 W 1.1 Litri
Sistema integrato di pulizia: pulitore vapore e aspirapolvere con filtro ad acqua; Igienizza con vapore alta pressione fino 4 Bar; con tappo di sicurezza
449,00 EUR −123,80 EUR 325,20 EUR
In OffertaBestseller No. 10
Polti Vaporetto Lecoaspira FAV50_Multifloor, Pulitore a...
Polti Vaporetto Lecoaspira FAV50_Multifloor, Pulitore a...
Sistema integrato di pulizia: pulitore vapore e aspirapolvere con filtro ad acqua; Aspira sporco secco e liquidi
599,00 EUR −250,00 EUR 349,00 EUR

Lascia un commento