Miglior Potatore Telescopico a Batteria: Scelta e Prezzi

Cerchi un potatore telescopico a batteria? In questa guida troverai le informazioni necessarie a conoscere questo utilissimo attrezzo da giardino e a scegliere il modello più adatto alle tue esigenze. 

Se possiedi alberi ornamentali o da frutto, avrai notato che potare i rami più alti può risultare un’operazione decisamente impegnativa. Certo, puoi affidarti a una ditta di professionisti, ma è costoso. E poi, vuoi mettere la soddisfazione di prenderti cura personalmente al meglio del tuo giardino? Vero è, però, che appoggiare la scala contro il tronco o aprirla sulla superficie dissestata tra le radici presenta dei rischi. E se ci aggiungiamo che dovrai maneggiare una motosega in equilibrio precario, lo scenario è da film horror. A questo problema esiste una soluzione: il potatore telescopico a batteria

Grazie a questo attrezzo, infatti, senza l’ingombro del filo e in tutta sicurezza potrai potare in maniera rapida ed efficiente anche i rami più difficili da raggiungere. Ma com’è fatto e come funziona precisamente uno sramatore a batteria telescopico? E come si fa a sceglierlo bene online o in negozio senza prendere fregature? Nel seguito dell’articolo troverai una risposta a tutti i tuoi dubbi! 

Potatore a batteria telescopico: cos’è e come funziona

Un potatore telescopico a batteria è un attrezzo solitamente molto simile a una mini motosega a batteria nello strumento di taglio, ma fissata su una lunga asta regolabile. In questo modo, è possibile raggiungere i rami più alti controllando comodamente dal basso il movimento della lama. 

Più nello specifico, il movimento si aziona tramite un grilletto posto sull’impugnatura in fondo all’asta. Grazie a questa, inoltre, potrai controllare anche l’inclinazione della lama, che può essere fissa o pivottante, cioè in grado di inclinarsi per produrre tagli trasversali. 

Se ti stai chiedendo quanto questo strumento sia efficace sui rami spessi, sappi che la barra solitamente è lunga 20-25 cm, perciò questo attrezzo sarà efficace su rami fino ai 15-20 cm. Tuttavia, esistono anche potatori telescopici a batteria professionali capaci di tagliare come burro anche rami dello spessore di 30 cm. Poiché, naturalmente, i costi potrebbero essere nettamente superiori, prima di scegliere il tuo potatore a batteria telescopico dovrai aver individuato con precisione quelle che sono le tue effettive esigenze. 

Attenzione, infine, a un ultimo fattore. Come dice il nome di questo strumento per la cura del giardino, stiamo parlando di un attrezzo a batteria. La comodità è l’assenza dell’ingombro del filo, che è vincente anche per ragioni di sicurezza, visto che attorcigliandosi potrebbe farti inciampare. Tuttavia, dovrai tenere conto anche della piccola limitazione costituita dall’autonomia, che di solito si aggira sui 60 minuti

Classifica dei migliori potatori telescopici a batteria [Recensioni]

1. Greenworks G40PHA Potatore Telescopico 2 in 1

Hi deciso di iniziare la classifica dei migliori sramatori telescopici con il Greenworks G40PHA. Sei alla ricerca di un potatore telescopico a batteria che possa aiutarti non solo con gli alberi, ma anche con le siepi del tuo giardino? Questo modello allora è l’ideale per te!

In Offerta
Greenworks Tagliasiepi ad Asta e Motosega Senza Fili 2...
  • FACILE DA AVVIARE - Inserire la batteria da 40V e iniziare: con il potatore e tagliasiepi...
  • PRATICA SOLUZIONE 2IN1 - Semplificati il lavoro di giardinaggio con la sega per rami e il...
  • TAGLIASIEPI - dotato di una manopola articolata a 7 posizioni per un allineamento ottimale...
  • Peso: 7,5 kg 
  • Lunghezza dell’asta: 2,4 m
  • Diametro di taglio: 18 cm
  • Motosega (20 cm) + tagliasiepi (51 cm)
  • Batteria NON inclusa
  • Con interruttore di sicurezza
  • Con pompa automatica dell’olio

Con un’asta che raggiunge e supera i 2,4 metri, arriverà agevolmente ovunque tu voglia. Anche grazie a una lama di tutto rispetto: 20 cm per la motosega (che affronta facilmente spessori fino a 18 cm) e ben 51 per il tagliasiepi! Infatti, entrambe queste componenti possono essere montate all’estremità dell’asta. Nel caso del tagliasiepi, in particolare, è presente una testina pivottante che potrai orientare con 7 diverse inclinazioni, fino a 105 gradi. 

Anche dal punto di vista della sicurezza, questo attrezzo è davvero ottimo. Sull’impugnatura, ergonomica e gommata per non sfuggire alla presa, c’è infatti un interruttore di sicurezza per evitare avvii involontari. Non solo: questo sramatore telescopico a batteria monta anche un sistema di riduzione delle vibrazioni. Una caratteristica che aumenta la sicurezza e la comodità, perché all’estensione massima potrebbe diventare difficile gestire l’asta se vibrasse molto. Infine, è presente anche una pompa automatica dell’olio, per tenere la catena ben lubrificata. Attenzione, però: va rabboccata spesso, perché il consumo di lubrificante è davvero elevato!

L’unica pecca è rappresentata dalla batteria. Potente e con una buona autonomia, NON è inclusa nella confezione. L’intento, però, paradossalmente è farti risparmiare: infatti le batterie della casa sono compatibili con un gran numero di attrezzi da giardino Greenworks. Perciò, se hai già altri attrezzi per il giardinaggio della ditta – o intendi procurarteli – questa soluzione torna a tuo vantaggio. 

2. Greenworks ‎G24PS20K2 Potatore a Batteria 24 V

Se il potatore telescopico a batteria che ti ho descritto sopra t’intriga, ma proprio la faccenda della batteria non ti va giù, questo modello della stessa ditta la include. E ha un’autonomia niente male: oltre 30 tagli, per circa 45 minuti di autonomia ad uso intensivo. 

Greenworks Batteria Tall Probe G24PS20K2 Li-Ion 24V, 20...
  • FACILE DA AVVIARE - Inserire la batteria da 24V e iniziare: con il pulsante di altezza...
  • ALTA PRESTAZIONE - la nostra potatrice ad asta a batteria con spada robusta lunga 20 cm e...
  • CONFORTEVOLE - la nostra potatrice ad asta è dotata di un'impugnatura ergonomica...
  • Peso: 3,75 kg
  • Lunghezza dell’asta: 1,5 – 2,8 m
  • Lunghezza della lama: 20 cm
  • Diametro di taglio: 15-18 cm
  • Autonomia: oltre 30 tagli
  • Batteria inclusa
  • Con pompa automatica dell’olio

Rispetto al modello precedente, inoltre, questo sramatore a batteria telescopico non è accessoriato del tagliasiepi e risulta più leggero, pesando meno della metà. Più comodo nell’uso, ma anche nello stoccaggio e nel trasporto: si smonta facilmente in tre pezzi, per essere risposto facilmente. E anche in questo caso sono presenti impugnatura ergonomica gommata, interruttore di sicurezza e pompa automatica dell’olio. Così risultano garantite la sicurezza e la durata di vita di questo attrezzo da giardino. 

Come nel caso precedente, la lama della motosega è di 20 cm e risulta precisa ed efficace su spessori dai 15 ai 18 centimetri. La precisione, però, può diminuire al crescere dell’altezza (l’asta raggiunge i 2,8 m di estensione massima). Anche perché in questo caso non è presente la testa pivottante, perciò non potrai dare alla lama della motosega l’inclinazione migliore in base alle esigenze. Con un po’ di manualità e allenamento, però, riuscirai a individuare a occhio il modo migliore per far arrivare la lama dove deve tramite l’asta. 

3. Kukumax Potatore Telescopico a Batteria 20V 2.0 Ah

Cerchi un potatore a batteria telescopico dal prezzo contenuto e dalle prestazioni di tutto rispetto? Questo modello, allora, merita davvero un’occhiata. Leggero, ha una batteria (inclusa) capace di portare a termine fino a 130 tagli non particolarmente impegnativi, resistendo oltre 30 minuti in funzione. 

kukumax Sega Potatrice a Batteria Litio, 20 V, 2.0...
  • Potatore telescopico con batteria al Litio da 20 Volt/2.0 Ah,La batteria può essere...
  • Con asta telescopica in alluminio fino a 2,25 m;Testa inclinabile (0° - 30°)
  • Lama di 20cm(8”)e larghezza di taglio: 20 cm
  • Peso: 4 kg
  • Lunghezza dell’asta: 2,25 m 
  • Lunghezza della lama: 20 cm
  • Diametro di taglio: 15-18 cm
  • Autonomia: 130 tagli
  • Testa pivottante 0-30 gradi
  • Batteria inclusa

La lama (20 cm) riesce a tagliare abbastanza facilmente rami con spessore di 15-18 centimetri nel caso di legni di media durezza. E se le parti da potare si trovano in alto, magari in posizioni non semplicissime da raggiungere? Nessun problema: questo modello di sramatore a batteria telescopico ha una testa pivottante che si inclina fino a 30 gradi, raggiungendo un’estensione massima di 2,25 metri. 

Un ultimo aspetto da tenere in considerazione è la garanzia italiana, che copre il prodotto e ti offre assistenza per due anni. Così da poter lavorare senza pensieri e con una sicurezza in più sulla durata di vita dello strumento. La versatilità, poi, è garantita: l’asta telescopica, infatti, è compatibile anche con il tagliasiepi della stessa casa produttrice. 

4. Black & Decker GPC1820L20-QW Motosega Telescopica 18V 2.0 Ah

Hai un budget non enorme e cerchi un prodotto di qualità e che non faccia brutti scherzi? Black & Decker è una casa produttrice di articoli di fascia media che alla qualità sa coniugare il risparmio, perciò questo potatore a batteria telescopico può costituire una buona opzione.

In Offerta
BLACK+DECKER Elettrosega Potatrice a Batteria Litio,...
  • Potatore su asta di prolunga a Batteria in Litio. Capacità di taglio 20 cm. Massima...
  • Il Sistema anticontraccolpo garantisce la massima sicurezza. Il Sistema di tensionamento...
  • Leggero e Maneggevole, grazie all'Asta di prolunga permette di raggiungere i rami più...
  • Peso: 3,7 kg
  • Asta fino a 2,5 m 
  • Lunghezza della lama: 20 cm 
  • Diametro di taglio: 15-18 cm
  • Autonomia: 130 tagli
  • Batteria inclusa

Sì, è un peso piuma, ma sa il fatto suo. L’asta, infatti, a piena estensione raggiunge i 2,5 metri e la lama da 20 cm è in grado di affrontare spessori oltre i 18 centimetri. L’utilizzo “a barra piena”, sfruttando tutta la lunghezza della lama, è reso agevole da un sistema che riduce i contraccolpi e le vibrazioni. 

La batteria inclusa, compatibile con tutti gli attrezzi da giardino della ditta che richiedono 2.0 Ah, ha un’autonomia sufficiente per circa 130 tagli di rami di piccole dimensioni o non troppo duri. I tempi di ricarica, però, sono lunghi: 5 ore per una ricarica completa con il caricabatterie in dotazione. 

5. IKRA ICPS 2020 Potatore a Batteria Telescopico 20V 2.0 Ah

Se stai cercando un potatore telescopico a batteria professionale, questo modello potrebbe essere troppo basico per le tue esigenze. Se, però, le tue sono esigenze da amatore, questo attrezzo non ti deluderà. Le sue performance, infatti, sono in linea coi modelli di fascia media della categoria.

IKRA potatore telescopico ICPS 2020, lunghezza della...
  • Catena antivibrazione e lama di OREGON, montaggio della catena senza utensili,...
  • Impugnatura e asta telescopica con comodo sistema Softgrip, maniglia girevole di 180° per...
  • Lunghezza del dispositivo: 1,97 – 2,52 metri, regolazione dell'altezza variabile,...
  • Peso: 3,7 kg
  • Lunghezza dell’asta: 1,9-2,5 m
  • Lunghezza della lama: 20 cm
  • Diametro di taglio: 15-18 cm
  • Autonomia: 40 minuti
  • Testa pivottante 0-30 gradi
  • Batteria inclusa

L’asta è regolabile da poco meno di 2 metri a 2,5 metri, mentre la lama è lunga 20 cm. Perciò, non potrai esagerare con lo spessore di taglio, ma potrai trattare rami già di uno spessore importante. Inoltre, farai meno fatica a farlo nei punti più complessi grazie alla testa pivottante, che garantisce una inclinazione fino a 30 gradi. E grazie al motore che non fa riscontrare perdite di potenza avrai sempre tagli netti e precisi, per l’estetica e la salute delle piante. 

L’utilizzo è semplice, così potrai risparmiare tempo e fatica. In particolare, l’asta in alluminio e fibra di vetro è tra le più leggere della categoria, mentre il sistema di riduzione delle vibrazioni ti evita fastidiosi sovraccarichi alle articolazioni. L’impugnatura, poi, è ergonomica, per una presa sicura. Ancora non ti basta? Ebbene, sappi che questo potatore telescopico a batteria arriverà a casa tua corredato non solo da una batteria (con autonomia di 40 minuti) e da un caricabatterie, ma con una pratica tracolla per il trasporto in sicurezza. 

6. Bosch Home and Garden UniversalChainPole 18

Vero, questo potatore telescopico a batteria è un po’ più costoso degli altri modelli di fascia media. Merita l’esborso superiore? Bosch, in effetti, è uno dei produttori più affidabili e dal livello qualitativo più elevato quando si tratta di attrezzi da giardino. In questo caso l’esborso maggiore non si giustifica tanto in termini di performance, quanto di qualità dei materiali e durevolezza del prodotto.

Bosch Home and Garden Potatore batteria...
  • Potatore telescopico con batteria al Litio da 18 Volt/2,5 Ah
  • Lunghezza barra 20 cm
  • Velocità catena a vuoto 4,0 m/s
  • Peso: 3,6 kg
  • Lunghezza dell’asta: 2,1-2,6 m
  • Lunghezza della lama: 20 cm
  • Diametro di taglio: 15 cm
  • Testa pivottante 0-120 cm
  • Batteria inclusa 

Si tratta di un potatore a batteria telescopico molto leggero, con un’asta che supera ampiamente i due metri. Maneggevole, anche se il peso del motore può inizialmente risultare difficile da gestire a grandi altezze, non sovraccarica braccia, collo e spalle. La lama non è enorme e di solito il diametro di taglio affrontabile senza problemi con questo attrezzo si aggira intorno ai 15 centimetri. La vera chicca di questo modello è la testa pivottante: da 0 a 120 gradi di inclinazione. Ciò significa che con questo sramatore a batteria telescopico raggiungerai senza fatica i punti più difficili. 

Un ultimo dato interessante, la batteria: inclusa e compatibile con gli accessori Bosch da giardino che richiedano 18 Volt di potenza. Niente di nuovo su questo versante: l’aspetto da tenere in considerazione è la rapidità del tempo di ricarica, inferiore alle due ore. Se, però, ti proponi operazioni di potatura particolarmente laboriose, vale la pena che consideri di integrare la batteria in dotazione con una supplementare. 

Come scegliere lo sramatore a batteria telescopico

Dato che, come hai visto dai modelli presentati sopra, le performance e i costi del potatore telescopico a batteria possono variare sensibilmente, per poter scegliere quello più adatto a te devi avere ben presenti anzitutto le tue esigenze. 

Appurate queste, infatti, potrai orientarti su uno sramatore a batteria telescopico per il giardinaggio amatoriale oppure su un potatore telescopico a batteria professionale. 

In qualsiasi direzione si orienti la tua scelta, però, ci sono alcuni punti fermi che ti suggerisco di tenere in considerazione quando andrai a valutare l’acquisto di un attrezzo di questo genere. Quali? Te li elenco quo di seguito.

1. Caratteristiche del gruppo di taglio

Come ci siamo detti, un potatore telescopico a batteria è essenzialmente una motosega. Dunque, per prima cosa, quando valuti l’acquisto di uno strumento di questo tipo è bene che consideri le caratteristiche della lama. In particolare, ti suggerisco di fare caso a: 

  • Materiale costruttivo della catena: solitamente la catena è fatta di acciaio inox, ma alcuni modelli di potatore telescopico a batteria professionale ne hanno una in carburo. Questa tipologia risulta molto più dura e quindi più efficace sui legni molto tenaci e sui rami lignificati; 
  • Lunghezza della barra: di norma, oscilla tra i 20 e i 25 cm – tieni presente che per calcolare lo spessore trattabile si sottraggono più o meno 5 cm dalla lunghezza della lama. Esistono, è vero, anche modelli di potatore telescopico a batteria professionale con barra di lunghezza di 30 cm. Questo, però, presenta vantaggi e svantaggi. Il vantaggio evidente è quello di poter potare facilmente anche rami di spessore più elevato. Lo svantaggio, invece, riguarda la maneggevolezza: una lama più lunga, infatti, è più pesante e più difficile da direzionare agevolmente in altezza; 
  • Testa fissa/pivottante: la testa che ospita la motosega può mantenere la lama fissa oppure offrirti al possibilità di inclinarla fino a circa 120 gradi. Questa seconda opzione secondo me è preferibile, perché ti permette di raggiungere con maggior precisione anche i punti più difficili senza troppo sforzo; 
  • Presenza di gruppi di taglio alternativi: alcuni modelli di sramatore a batteria telescopico permettono di smontare la motosega e sostituirla con altri strumenti di taglio, come tosasiepi e svettatoio. Si tratta di un’optional importante, perché aumenta in modo esponenziale la versatilità dell’attrezzo. 

2. Performance dello strumento

Le performance di un potatore telescopico a batteria si misurano essenzialmente in base a tre elementi. Cioè le altezze che riesce a raggiungere, l’autonomia di utilizzo e la facilità con cui riesce a potare i rami. 

Per quanto riguarda l’altezza raggiunta, l’asta dello sramatore a batteria telescopico ha una lunghezza che va da un minimo di 1,8 m a un massimo di 2,7 m. Per capire l’altezza massima che potrai raggiungere (solitamente 5,5 metri più o meno), dovrai aggiungere l’altezza a portata delle tue braccia. 

Per quanto riguarda l’autonomia della batteria, potresti trovarla indicata in base a tre parametri: ampere-ora (Ah), minuti o numero di tagli. Poiché è improbabile che tu utilizzi in modo continuativo il tuo potatore telescopico a batteria, il parametro sul quale fare più affidamento è senz’altro l’ultimo. Sarebbe ottimo, infatti, che fosse indicato su un display il numero di tagli residui, o quantomeno che il produttore desse una chiara indicazione del numero sul libretto di istruzioni. Di norma, comunque, le batterie di questi attrezzi sono da 2 Ah in su: garantiscono una durata dai 60 ai 90 minuti, cioè tra i 130 e i 150 tagli di legni di media durezza. 

La durata della batteria, però, può variare in base alla potenza e alla durata dello sforzo richiesto allo sramatore a batteria telescopico per potare un ramo. Il lavoro prolungato su legni spessi e molto duri, infatti, può consumare molto rapidamente la batteria, limitandone la durata a 15 minuti. Puoi ovviare con una batteria di riserva, spesso già in dotazione; tuttavia, se devi svolgere questo tipo di lavoro, valuta anche altri tipi di strumenti, come le motoseghe specifiche per potatura. Tieni presente che il voltaggio di un attrezzo di questo genere si aggira tra i 18 e i 20 Volt. Non è paragonabile, cioè, all’equivalente a filo, pur con i vantaggi che ti ho enumerato. 

3. Sistemi di sicurezza

A costo di essere pesante, lo ripeto ancora una volta: stiamo pur sempre parlando di una specie di motosega. Per questo motivo, è fondamentale che il tuo potatore telescopico a batteria disponga di sistemi di sicurezza adeguati. 

Qualche esempio? Anzitutto, sono elementi più che apprezzabili i sistemi che limitano la vibrazione dell’asta e che riducono il rinculo all’impatto della catena coi rami. Grazie a questi, infatti, si scongiura il rischio che l’asta ti sfugga dalle mani mentre lavori per un colpo improvviso. 

Ottima, del resto, anche la presenza di un sistema di blocco che entri in azione quando il ramo risulta troppo duro da tagliare. Entrando in modalità di protezione, il potatore a batteria telescopico preserva così non solo la tua sicurezza, ma anche la propria durata di vita e l’integrità del motore. 

Infine, la sicurezza sta anche in una parte della dotazione accessori. Molto bene, infatti, se nella confezione è incluso un coprilama per quando l’attrezzo non è in funzione. Oppure una tracolla, per trasportare lo sramatore a batteria telescopico in sicurezza mentre ti sposti da un punto all’altro per le operazioni di potatura.

Potatori telescopici a batteria più venduti

Bestseller No. 2
BLACK+DECKER Motosega a Batteria Litio - Potatrice da...
BLACK+DECKER Motosega a Batteria Litio - Potatrice da...
Ideale per seminare e la propagare di germogli.; Distribuzione uniforme del calore adatta come superficie di riscaldamento per i fiori.
107,91 EUR
In OffertaBestseller No. 3
Greenworks Potatrice ad Asta a Batteria G40PSFK2...
Greenworks Potatrice ad Asta a Batteria G40PSFK2...
249,99 EUR −49,99 EUR 200,00 EUR
Bestseller No. 4
Murray 1688106 IQ18PSHK Potatore Telescopico a Batteria...
Murray 1688106 IQ18PSHK Potatore Telescopico a Batteria...
Batteria e caricabatterie Briggs & Stratton da 5.0Ah inclusi nella confezione
259,00 EUR
In OffertaBestseller No. 6
Bestseller No. 7
Bosch Home and Garden Potatore batteria...
Bosch Home and Garden Potatore batteria...
Potatore telescopico con batteria al Litio da 18 Volt/2,5 Ah; Lunghezza barra 20 cm; Velocità catena a vuoto 4,0 m/s
182,00 EUR
Bestseller No. 8
DEWALT DCMPS567P1-QW DCMPS567P1-QW-Troncarami XR 18 V...
DEWALT DCMPS567P1-QW DCMPS567P1-QW-Troncarami XR 18 V...
DEWALT DCMPS567P1-QW - Podadora de pértiga XR 18V con 1 batería Li-Ion 5.0Ah; Dimensioni confezione: 15.2 l x 108.6 H x 21.6 W (centimetri)
341,00 EUR
Bestseller No. 9
Sprint 1688107 18PSHK Potatore Telescopico a Batteria...
Sprint 1688107 18PSHK Potatore Telescopico a Batteria...
Batteria e caricabatterie Briggs & Stratton da 5.0Ah inclusi nella confezione
259,99 EUR

Lascia un commento