Miglior Fornello Elettrico Portatile: Scelta e Prezzi

Ami cucinare ovunque ti trovi, oppure ti è capitato di pensare che non sarebbe male ogni tanto avere un fuoco aggiuntivo in cucina? Il fornello elettrico portatile, in questi casi, potrebbe rivelarsi un alleato imbattibile per le tue imprese culinarie. In questo articolo ti spiegherò in dettaglio di cosa si tratta, quante e quali tipologie esistano e per quali costi. Inoltre, qualora tu abbia voglia di acquistare una piastra elettrica portatile – o ti sia venuta leggendomi – troverai anche alcune dritte per scegliere il modello più adatto per te.

In generale, ti posso dire fin da ora che si tratta di un attrezzo piuttosto semplice sia da gestire sia da pulire. E, pur esistendo due diverse tipologie e diverse fasce di prezzo, non eccessivamente costoso. Insomma, per portarti in campeggio un fornello elettrico piccolo e portatile non dovrai necessariamente svenarti, ma potrai goderti il piacere della cucina casalinga ovunque ti trovi. E se lo userai a casa, magari sarà l’occasione per fare sfoggio delle tue abilità con pentole e padelle direttamente in sala, sotto gli occhi ammirati dei tuoi ospiti, come un vero chef.

Fornello elettrico portatile: funzionamento e tipologie

Un fornello elettrico portatile, in generale, è una piastra riscaldata elettricamente in uno o due punti (i fuochi) che permette di cucinare anche all’esterno di una normale cucina. Più nello specifico, esistono due tipi di piastra elettrica portatile:

  • Fornello elettrico portatile tradizionale;
  • Fornello elettrico portatile a induzione.

In cosa sono diversi tra loro? Te lo spiego subito.

Fornello elettrico portatile tradizionale

Un piano cottura elettrico portatile tradizionale presenta una o due piastre in ghisa riscaldate da una resistenza elettrica. La cottura, quindi, avviene grazie al calore generato dalla resistenza, che si trasmette alla pentola e dunque agli alimenti tramite la piastra.

Si tratta della tipologia più comune ed economica, è davvero adatta a tutte le tasche perché basata su materiali e tecnologie non particolarmente sofisticati. Va benissimo per gli utilizzi sporadici e non professionali, specie se non vai di fretta. Infatti, lo svantaggio di questa tipologia di cucina elettrica portatile è che richiede un po’ di tempo per terminare la cottura. Questo perché la resistenza agisce lentamente e quindi la piastra impiega un tempo abbastanza lungo a scardarsi.

Fornello elettrico portatile a induzione

Questa tipologia di piastra portatile per cucinare è professionale, moderna e sofisticata, dunque anche più costosa. Tuttavia, se sei un tipo esigente o intendi fare un uso intensivo del fornello elettrico portatile, la maggiore spesa sarà compensata dalla soddisfazione nell’uso.

A differenza della piastra portatile per cucinare tradizionale, questa tipologia ha il piano cottura in vetroceramica. Al di sotto di questo, una serie di bobine garantisce un riscaldamento rapido, uniforme ed efficiente attraverso la generazione di un campo magnetico. Inoltre, grazie a questa particolare tecnologia, è possibile impostare e personalizzare i livelli di calore durante la cottura. Una caratteristica preziosa, specialmente se intendi utilizzare il fornello elettrico portatile come fuoco integrativo in cucina.

Tieni presente, però, che oltre ai maggiori costi la cucina elettrica portatile a induzione presenta un altro potenziale svantaggio. E cioè che non è compatibile con tutti i tipi di pentola, esattamente come avviene per i piani cottura a induzione casalinghi, è bene utilizzare delle pentole per piano a induzione. Tra queste rientrano pentole con triplo fondo in acciaio e alluminio, oppure alcuni tipi di pentole in ghisa.

Se sei sicuro che questa tipologia sia quella più indicata per te, allora puoi dare un’occhiata alle mia guida sulle migliori piastre ad induzione portatili.

Migliori Fornelli Elettrici Portatili [Recensioni]

1. G3Ferrari G10047 – Piastra Elettrica Portatile

Se stai cercando una piastra elettrica portatile a induzione estremamente valida ed efficiente, allora la G3 fa sicuramente al caso tuo. Si tratta di un modello a due fuochi di elevata qualità e, di conseguenza, con un prezzo non molto economico.

In Offerta
G3 Ferrari G10047 Piastra ad Induzione Doppia "Hi-Tech...
  • Cottura a induzione rapida
  • Temperature regolabili da 60°C a 240°C
  • Timer 180 minuti
  • Potenza: 3500 W
  • Tipologia: induzione
  • Dimensioni: 60,3 x 6,5 x 36,3 cm
  • Temperature: regolabili da 60°C a 240°C
  • Potenza regolabile su 6 livelli
  • Ultra-sottile
  • Timer regolabile (max 180′)
  • Blocco di sicurezza

Il G3Ferrari G10047 è un piano a induzione portatile Hi-Tech che garantisce delle ottime prestazioni di cottura e un’elevata sicurezza d’uso ed efficienza energetica. Nella parte frontale è presente un comodissimo display digitale a 4 cifre con comandi soft-touch che permette di regolare facilmente tutti i parametri di cottura. Potrai infatti regolare un timer fino a 180 minuti e scegliere tra 6 livelli di potenza predefiniti per ogni piastra e termostato, regolando la potenza (piastra grande fino a 2000W, piastra piccola fino a 1500W) e la temperatura da 60° a 240°C. Avrai quindi modo di regolare perfettamente la piastra in base al tipo di pietanza.

Il piano a induzione si presenta molto solido e resistente, si denota immediatamente l’elevata qualità dei materiali utilizzati. La superficie di cottura ha una dimensione generosa, potrai infatti alloggiare pentole fino ad un diametro di 26 cm. Nulla da dire nemmeno dal punto di vista della sicurezza, la tecnologia Hi-Tech Chef dispone di un sistema anti-surriscaldamento e si spegne automaticamente in caso non dovesse rilevare la presenza della pentola o in caso di pentola vuota sul fornello.

Se stai cercando un prodotto TOP di gamma sia dl punto di vista della qualità e dell’efficienza, allora non posso far altro che consigliarti il G3Ferrari G10047.

2. AMZCHEF – Fornello Elettrico Portatile

Cerchi un fornello elettrico portatile a induzione elegante, compatto, efficiente e sicuro? Questo modello a fuoco singolo, che tra l’altro ha un prezzo davvero abbordabile, potrebbe fare proprio al caso tuo.

Piastra ad induzione,AMZCHEF piano Cottura a induzione...
  • 【Corpo portatile ultrasottile e pannello alla moda】 La cucina a induzione ha un design...
  • 【10 livelli di potenza e funzione timer】La piastra a induzione può funzionare a 10...
  • 【Compatibile con pentole magnetiche e blocco bambini】 Il bruciatore a induzione è...
  • Potenza: 2000 W
  • Tipologia: induzione
  • Dimensioni: 32 x 28 x 5 cm
  • 10 livelli calore (60-240 gradi)
  • Ultra-sottile
  • Timer regolabile (max 180′)
  • Blocco di sicurezza

Sufficientemente potente, riesce a gestire pentole con diametro tra i 15 e i 28 centimetri senza problemi. Le temperature vanno dai sessanta ai 240 gradi centigradi, ma a fare la differenza sono le sofisticatissime impostazioni di calore.

Questo modello di cucina elettrica portatile, infatti, dispone di un timer di ben tre ore e di dieci livelli per la regolazione del calore. Il tutto, naturalmente, impostabile da un moderno display touch che risalta sul contorno nero lucido del piano cottura.

Un ultimo elemento da non sottovalutare viene a questo modello di fornello elettrico portatile dal sistema di sicurezza. Infatti, per evitare scottature e, soprattutto, incidenti coi bambini, dispone di un sistema di blocco di sicurezza per evitare che la piastra si attivi quando non sei lì a controllare. Perché la prudenza non è mai troppa.

3. SEVERIN KP 1091 – Piano Cottura Elettrico Portatile

Sei alla ricerca di un fornello elettrico piccolo e portatile leggero, spartano e low cost per poterti preparare un buon caffè o un piatto di pasta anche in campeggio o in rifugio? Questo modello potrebbe essere il compagno di viaggio ideale.

Severin Kp 1091 Piastra Elettrica Compatta 1500 W,...
  • Prodotto sicuro – Il fornello portatile è dotato di una struttura con rivestimento...
  • Piastra potente – L'elemento riscaldante del fornelletto elettrico dal diametro di 18 cm...
  • Facile da usare – Il fornello elettrico è facile da usare, basta collegarlo alla presa...
  • Potenza: 1500 W
  • Tipologia: in ghisa
  • Dimensioni: 25 x 29 x 8.5 cm
  • Con termostato
  • Spia di segnalazione luminosa
  • Disponibile anche con due fuochi
  • Molto economico

Pesa meno di 2,5 chilogrammi ed è compatto nelle dimensioni. Certo, non è molto potente, perciò potrebbe impiegare anche una decina di minuti per arrivare a temperatura. Ma quando sarà caldo vedrai che non ti deluderà.

Il diametro della piastra (che è in ghisa, quindi super-facile da pulire) è di tutto rispetto, mentre grazie alla manopola potrai tenere sotto controllo l’erogazione del calore. Certo, non c’è alcun display LED da poter controllare, ma una spia luminosa si accenderà una volta raggiunta la temperatura desiderata.

Vero, non è il non plus ultra dal punto di vista della tecnologia e della sofisticatezza, ma a questo prezzo si tratta davvero di un ottimo fornello elettrico portatile per chi ha esigenze contenute.

Di seguito ti riporto la variante a due fuochi!

In Offerta
SEVERIN DK 1042 Doppia piastra elettrica 2500W,...
  • Resistente alle temperature – La struttura del fornello portatile è resistente alle...
  • Doppia piastra – Il fornelletto elettrico è dotato di due piastre, una da 15,5 cm con...
  • Termostato regolabile – Il fornello elettrico è facile da usare, basta collegarlo alla...

4. Tristar KP-6248 – Cucina Elettrica Portatile in Acciaio Inox

Cerchi un piano cottura elettrico portatile tradizionale solido, affidabile e durevole? Questo modello allora merita senz’altro un’occhiata.

In Offerta
Tristar KP-6248 Doppia Piastra Elettrica, Corpo in...
  • Diametro della piastra 1: 18,5 cm
  • Diametro della piastra 2: 15,5 cm
  • 2 termostati regolabili. 2 bruciatori
  • Potenza: 2500 W
  • Tipologia: piastre in ghisa
  • Corpo in acciaio inox resistente
  • Dimensioni: 23 x 52.5 x 10 cm
  • 2 termostati indipendenti

Anzitutto, è decisamente potente, per poter sostenere i due fuochi da 18,5 e 15,5 cm. Insomma, preparare un buon piatto di pasta al pomodoro sarà semplice, anche se non velocissimo, come accade in genere coi modelli tradizionali. Da notare, peraltro, che ciascun fuoco ha una manopola indipendente per la regolazione del calore e una spia per segnalare quando si raggiunge la temperatura desiderata.

Un ulteriore elemento a favore di questo modello di piastra portatile per cucinare è senz’altro il corpo in acciaio inox. Non solo perché le conferisce un design esteticamente gradevole, ma perché ovvia a quello che solitamente è un problema del fornello elettrico portatile tradizionale. E cioè che il corpo tende a temere gli urti e usurarsi in fretta.

Non solo: l’acciaio inox contiene il calore prodotto dalla piastra, evitando di dissiparlo e di surriscaldarsi. Perciò, pur facendo attenzione, potrai toccare il piano cottura elettrico portatile senza timore di farti male.

E tutto questo per un prezzo davvero ragionevole!

5. Aigostar Cookmate – Piano Cottura Elettrico Portatile

Cerchi un fornello elettrico portatile che sia un vero peso piuma e al tempo stesso un super-campione di tecnologia? Puoi fermarti qui.

Aigostar Blackfire - Fornello a induzione, pannello...
  • 【MASSIMO CONTROLLO SULLA TEMPERATURA】 Raffinato, duraturo e facile da pulire; la...
  • 【FUNZIONI RAPIDE】 Timer incorporato fino a 3 ore per un'ampia varietà di cibi e...
  • 【UTILIZZO CON ALTRE PENTOLE】 Funziona solo con pentole ad induzione. Dimensioni...
  • Potenza: 2000 W
  • Tipologia: induzione
  • Dimensioni: 28 x 26 x 6.5 cm, >2kg
  • 9 livelli di regolazione calore (60-220 gradi)
  • Timer fino a 99′
  • Autospegnimento
  • Pulsante di blocco

Questa piastra portatile per cucinare compatta, infatti, pesa meno di 2 kg. Nondimeno, ha una potenza di tutto rispetto e il suo fuoco può gestire pentole con un diametro tra i 12 e i 26 cm. Attenzione solo al tipo di fondo, dal momento che questo è un modello a induzione.

Il calore che questa cucina elettrica portatile è in grado di generare è notevole: dai 60 ai 220 gradi, regolabili secondo 9 impostazioni. Inoltre, è presente un timer fino a 99 minuti, all’esaurimento del quale il fornello elettrico portatile si spegne da solo, per non consumare energia in più. Tutte impostazioni, naturalmente, controllabili dal display LED e gestibili tramite comandi touch.

Un’ultima nota di merito va concessa a questa cucina elettrica portatile dal punto di vista della sicurezza. Infatti, dispone di un sistema di blocco per evitare che si avvii quando non dovrebbe. Basta tenere premuto per tre secondi l’apposito pulsante e nessun altro bottone risponderà ai comandi, tranne naturalmente ON/OFF.

Come scegliere il piano cottura elettrico portatile

Adesso che hai dato un’occhiata a cosa c’è sul mercato, è il momento di scegliere. Prima, però, una domanda è d’obbligo: a cosa fare attenzione nel valutare un fornello elettrico portatile?

Be’, come ormai sai bene, la prima scelta è tra ghisa e induzione, in base al tuo budget, all’utilizzo che intendi farne e in definitiva alle tue esigenze. Al di là di questa scelta, però, ci sono anche altre caratteristiche di cui tenere conto.

1. Potenza della piastra elettrica portatile

Qui si nota tutta la differenza tra fornello elettrico portatile tradizionale e a induzione.

La piastra elettrica portatile tradizionale, infatti, come ti ho accennato si scalda tramite resistenza elettrica. La potenza, che corrisponde grossomodo all’energia consumata per scaldare, è di circa 1500 Watt, mentre il calore massimo raggiunto è di 200 gradi circa. Però tieni presente che per arrivare a temperatura ci vuole un po’ di tempo.

Il piano cottura elettrico portatile a induzione, invece, ha una potenza di 2200 Watt circa e raggiunge comodamente i 250 gradi. Non farti trarre in inganno, però: in termini di consumi, la differenza non è così spropositata. Infatti, il sistema di bobine che genera un campo magnetico nei modelli a induzione produce calore molto rapidamente, portando quasi subito la piastra a temperatura.

Ciò significa che dovresti sicuramente scegliere un modello a induzione? Non necessariamente. Come hai visto dalle recensioni e come ti racconto anche nel seguito, i modelli di fornello elettrico portatile a induzione sono davvero piuttosto sofisticati. Se non ti serve uno strumento di cottura professionale perché tutto ciò che intendi cucinare è un piatto di pasta in campeggio, la cucina elettrica portatile tradizionale va benissimo. Non solo: se sei un tipo che parte all’avventura e si trova a dover cucinare in condizioni un po’ “di fortuna”, probabilmente ti dispiacerà meno rischiare di rovinare uno strumento alla buona, anziché un dispositivo modernissimo e costoso.

2. Regolazione della temperatura

L’ultima cosa che vorremmo, specie dopo un’escursione belle e faticosa o una giornata di relax immersi nella natura, è bruciare la cena, siamo d’accordo. Perciò, è importante che il fornello elettrico portatile ti permetta di regolare il calore erogato.

Di norma, maggiore è la fascia del prodotto e più sofisticate sono le impostazioni per il controllo della temperatura. Tuttavia, è nei modelli a induzione che solitamente si trovano i sistemi di controllo più precisi e specifici.

I migliori modelli di cucina elettrica a induzione, infatti, solitamente dispongono di un display a LED e di una pulsantiera per regolare la temperatura, che è impostabile da 30 a 250 gradi. Dove questa non è presente, c’è comunque una manopola con la stessa funzione. Inoltre, qualora i fuochi siano due, ci sono due sistemi di controllo del calore indipendenti, così come nelle piastre portatili tradizionali di fascia medio-alta.

3. Dimensioni e numero di piastre

Sì, è vero, il fornello elettrico portatile non avrà mai le dimensioni del nostro piano cottura in cucina. D’altra parte, come potrebbe essere portatile, se le avesse? Nondimeno, è irrinunciabile che sia comodo per cucinare. Perché se le pentole non ci stanno o cozzano tra loro sui due fuochi, può essere davvero antipatico, quando non pericoloso. Di conseguenza, per prima cosa in base alle esigenze che hai dovrai fare attenzione alle dimensioni delle piastre per cucinare, che dipendono anche dal numero dei fuochi.

Se non hai grandi esigenze di mobilità e prediligi l’efficienza, la piastra elettrica portatile a due fuochi è un’ottima idea. Di solito dispone di un fuoco più piccolo (diametro 15 cm) e di uno più grande (intorno ai 18 cm).

Se invece preferisci una soluzione più leggera e maneggevole (il modello a due fuochi tendenzialmente pesa abbastanza e ha un certo ingombro), il modello a fuoco singolo è quello che ti consiglio. La piastra di norma misura tra i 18 e i 22 centimetri, adattandosi a riscaldare pentole con il diametro tra i 26 e i 28 centimetri.

4. Manutenzione

A casa come in campeggio, vale sempre la dura legge della cucina: quando si finisce di mangiare, poi tocca lavare pentole, piatti e attrezzi vari. Perciò, dove si può, sarebbe meglio semplificarsi la vita, scegliendo dispositivi e strumenti facili da pulire e da tenere in ordine.

Da questo punto di vista, non c’è dubbio, la ghisa vince a mani basse per facilità di manutenzione. Il fornello elettrico portatile con piastre in ghisa, infatti, è abbastanza semplice da liberare dalle incrostazioni e non teme troppo gli sfregamenti e i detergenti forti.

I modelli di piastra portatile per cucinare a induzione, invece, richiedono un po’ di coccole in più a causa della delicatezza della vetroceramica. Assolutamente no, quindi, detergenti aggressivi e pagliette per strofinare, nemmeno nei casi delle incrostazioni più ostiche. Molto meglio un panno umido, eventualmente imbevuto di un po’ di acqua tiepida e aceto. Altrimenti, rischi di rovinare il tuo fornello elettrico portatile davvero in fretta!

Fornello elettrico portatile: FAQ

Il fornello elettrico portatile è un dispositivo costoso?

In genere, no. Anche se esistono due diverse tipologie che differiscono per costo e, tra queste, diverse fasce di prezzo. Se ti accontenti di soluzioni spartane, basta qualche decina di euro. Se invece preferisci un modello più professionale, naturalmente i costi salgono.

In definitiva, tutto dipende da quale impiego intendi farne e quale budget hai la possibilità di spendere per portarti a casa una piastra elettrica portatile. Ma se commisuri esigenze e qualità, non è difficile spendere una cifra ragionevole assicurandosi un prodotto affidabile e durevole.

La piastra portatile per cucinare è sicura?

In linea generale, .

Anzitutto, lo è dal punto di vista della cottura, perché ti dà la possibilità di cuocere i cibi e di prepararli a dovere impostando i diversi livelli di calore. Attenzione, però: il fornello elettrico portatile non è una bistecchiera, quindi le piastre non sono pensate per andare direttamente a contatto con il cibo. Questo, di conseguenza, finirebbe per bruciare e per attaccarsi alla superficie in ghisa o in vetroceramica, facendo un vero pasticcio.

Lo è anche dal punto di vista delle precauzioni nell’impiego. Da questo punto di vista, soprattutto se hai bambini o animali domestici che potrebbero aggirarsi intorno a questo strumento, ti suggerirei di optare per un modello a induzione che abbia un sistema di blocco. Vero, costa di più, ma ti garantisce anche una maggiore sicurezza, scongiurando il rischio che il sistema si attivi mentre non stai controllando.

Fornelli Elettrici Portatili più venduti

In OffertaBestseller No. 1
Ardes AR1F19 Fornello Elettrico TIKAPPA F19 in Acciaio...
Ardes AR1F19 Fornello Elettrico TIKAPPA F19 in Acciaio...
Singola piastra in ghisa diametro 18,5 cm che garantisce un basso consumo energetico; Dotato di spia luminosa di pronto utilizzo
32,90 EUR −14,00 EUR 18,90 EUR
In OffertaBestseller No. 2
In OffertaBestseller No. 3
In OffertaBestseller No. 4
G3 Ferrari G10139 Fornello a Induzione Doppio Verticale...
G3 Ferrari G10139 Fornello a Induzione Doppio Verticale...
Design super sottile, spessore 50 mm; Comandi soft-touch con display digitale a 4 cifre; Adatto per pentole da 12 a 26 cm di diametro
179,90 EUR −35,30 EUR 144,60 EUR
In OffertaBestseller No. 5
Bestseller No. 7
Herenthal Piastra ad induzione doppio fornello con...
Herenthal Piastra ad induzione doppio fornello con...
Consegna sempre rapida e gratuita in 24 ore
94,99 EUR
Bestseller No. 8
BEPER P101PIA002 - Fornello Elettrico Piccolo in...
BEPER P101PIA002 - Fornello Elettrico Piccolo in...
PORTATILE: Grazie alle piccole dimensioni, sarà facile sistemarlo in valigia o sul camper
14,90 EUR
In OffertaBestseller No. 9
In OffertaBestseller No. 10
Ardes AR1F602 KOOKIE Duo Fornello Elettrico ad...
Ardes AR1F602 KOOKIE Duo Fornello Elettrico ad...
Potenza 2000 watt; Design moderno ed elegante; Prodotto affidabile
159,90 EUR −24,27 EUR 135,63 EUR

Lascia un commento