Come pulire casa velocemente e bene: Trucchi e Consigli

Le pulizie domestiche non sono la tua passione, per questo vorresti sapere come pulire casa rapidamente, ma bene? Sei capitato nel posto giusto!

Pulire e riordinare con una certa frequenza l’appartamento in cui abiti è fondamentale per mantenere l’ambiente salubre e ridurre il rischio di allergie. Purtroppo, tra il pochissimo tempo che hai a disposizione durante la settimana e la voglia che scarseggia, arriva il momento in cui la casa è talmente sottosopra che non puoi fare altro che metterti le mani nei capelli. Va a finire che ti ritrovi ogni volta a dover dedicare l’intero week end alle pulizie.

Dopo aver visto come organizzare le pulizie di casa, in questa guida troverai dei preziosi consigli per velocizzare il più possibile le faccende domestiche, così da poter dedicare il fine settimana ad attività più piacevoli e rilassanti.

Ecco cosa dovresti fare ogni giorno per velocizzare la pulizia del tuo appartamento

La regola d’oro per evitare di dover trascorrere tutto il fine settimana a pulire e rassettare casa è la seguente: fai qualche piccolo e veloce lavoro domestico ogni giorno.

Le faccende da fare quotidianamente sono poche e velocissime; in più ti permettono di mantenere sempre l’appartamento abbastanza in ordine, così da poter velocizzare ancora di più la pulizia generale.

  1. Per prima cosa ricordati di asciugare sempre il box doccia, la vasca da bagno, il bidet, il lavandino e le rubinetterie subito dopo averli usati, così da evitare la formazione di muffe o incrostazioni di calcare.
  2. Secondo, metti subito gli oggetti al loro posto dopo averli utilizzati oppure, se non te ne ricordi o se hai dei bambini piccoli che lasciano tutto in giro per casa, rimetti ogni cosa al suo posto alla sera, prima di andare a letto.
  3. Terzo, lava i piatti subito dopo i pasti, così da non trovarti montagne di stoviglie nel lavello alla fine della settimana, e elimina le briciole dal tavolo e dal pavimento.
  4. Un’altra regola molto importante per rendere più veloce la pulizia e mantenere un livello d’igiene ottimale consiste nel non camminare mai con le scarpe dentro casa.
  5. Ricordati inoltre di arieggiare ogni mattina le stanze del tuo appartamento.

Cosa serve per pulire casa rapidamente e in modo impeccabile

È arrivato il fine settimana ed è ora di pulire bene il tuo appartamento.

Se hai seguito le regole giornaliere che ti abbiamo suggerito sopra, il tuo appartamento non dovrebbe essere troppo mal messo. Le cose da fare sono comunque un bel po’. Per rendere più rapido il lavoro procurati:

  • un aspirapolvere e lavapavimenti oppure scopa e piumini per la polvere; molto utile anche l’aspiratutto, grazie al quale puoi eliminare facilmente la polvere anche dai divani e dal materasso;
  • dei detergenti adatti alle superfici da pulire;
  • qualche panni pulito e delle spugnette
  • un paio di guanti per evitare il contatto con la polvere e i detergenti
  • il mocio oppure straccio e bastone
  • un secchio per l’acqua.

Come pulire la tua casa o il tuo appartamento velocemente

Per pulire rapidamente l’appartamento, devi organizzare bene i lavori. Dedicati a una stanza alla volta, iniziando dalla cucina e dal bagno, le due stanze più impegnative, per poi passare al salotto e alle camere da letto. Vediamo stanza per stanza come procedere.

1. Come pulire rapidamente e bene la cucina

Il nostro consiglio è quello di iniziare con la stanza più impegnativa di tutta la casa, ossia la cucina. A meno che tu non pranzi e ceni sempre fuori casa, la cucina sarà probabilmente la stanza che ti richiederà più tempo. Ecco come procedere:

  • se ce ne sono, rimetti rapidamente a posto tutti gli oggetti che hai lasciato in giro;
  • lava tutte le superfici della cucina, partendo da quelle più sporche, come i fornelli e il piano cottura, passando poi al lavello, al tavolo e, se noti delle macchie, alle ante degli armadi e alle sedie;
  • spazza il pavimento oppure, per fare ancora più in fretta, usa l’aspirapolvere o il bidone aspiratutto, perfetto per aspirare non solo la polvere, ma anche i liquidi e i residui di grosse dimensioni;
  • lava il pavimento.

2. Il bagno: ecco come pulirlo in modo veloce

Pulire il bagno è piuttosto impegnativo, in quanto necessita di un’igiene profonda. Per questo motivo ti consigliamo di pulirlo subito dopo la cucina, così da toglierti subito le due stanze che richiedono più tempo. Ecco come dovresti organizzare la pulizia del bagno per ottimizzare i tempi:

  • spazza il pavimento oppure passa l’aspirapolvere così da eliminare subito polvere e capelli;
  • spolvera tutte le superfici;
  • lava gli specchi e svuota il cestino dei rifiuti;
  • pulisci bene il wc, il bidet, il lavandino e il box doccia oppure, se presente al posto della doccia, la vasca da bagno. Per pulire velocemente le superfici lisce come il box doccia, puoi utilizzare un tergivetro;
  • lava il pavimento.

Se ti sei dimenticato di spazzare il pavimento prima di lavare i sanitari e l’acqua caduta ha trasformato la polvere in una poltiglia appiccicosa, utilizza, se ce l’hai, l’aspiratutto.

3. Il salotto

La terza stanza alla quale dovresti dedicarti è il salotto. Vediamo come procedere:

  • se hai lasciato qualcosa fuori posto, rimetti tutto in ordine prima di iniziare a pulire;
  • spolvera tutte le superfici con un piumino per la polvere;
  • pulisci poltrone e divani utilizzando un aspiratore, così da rimuovere rapidamente briciole, capelli, peli di animali e polvere;
  • se necessario, lava i vetri delle finestre e delle porte, ed elimina la polvere dagli infissi e dalle persiane;
  • spazza il pavimento oppure passa l’aspirapolvere, avendo cura di eliminare la polvere anche da sotto le poltrone e il divano;
  • lava il pavimento con il mocio o con uno straccio.

4. Come eliminare la polvere da poltrone e divani in tessuto

Prima di passare all’ultima stanza della casa, vogliamo spiegarti un po’ più dettagliatamente come procedere per eliminare la polvere dai tessuti delle poltrone e dei divani.

  • Per prima cosa togli il copridivano e i cuscini, quindi, se possibile, rimuovi le sedute.
  • Passa l’aspiratore sulla base, al di sotto delle sedute e in ogni interstizio così da eliminare qualsiasi residuo di cibo, oltre a polvere, capelli e peli. Se il tuo aspiratore ce l’ha, utilizza l’accessorio apposito per le fessure così da aspirare anche nelle zone più difficili da raggiungere.
  • Fatto questo, monta sull’aspiratutto la spazzola specifica per la pulizia delle poltrone e aspira i cuscini, lo schienale, le sedute e tutti gli elementi in tessuto.

5. Ecco come pulire bene e rapidamente le camere da letto

L’ultima passaggio prima di poterti dedicare ad altro consiste nel pulire velocemente le camere da letto. Vediamo come procedere:

  • per prima cosa, cambia le lenzuola;
  • se necessario, passa l’aspiratutto sui materassi per eliminare la polvere e ridurre il rischio di allergie causate dagli acari della polvere. Per ottenere i risultati migliori, utilizza le spazzole apposite per trattare le poltrone e i tappeti. Non pulire solo la superficie, ma passa l’aspiratutto anche sui quattro lati.
  • rifai i letti;
  • nel caso in cui fossero sporchi, lava i vetri delle finestre e delle porte, quindi elimina la polvere dalle persiane;
  • spolvera tutte le superfici;
  • spazza il pavimento oppure passa l’aspirapolvere;
  • lava il pavimento con il mocio o con un qualsiasi straccio.

Terminate le camere da letto, potrai finalmente dedicarti ad altro, godendoti un fine settimana di totale relax.

Lascia un commento