Come dare la cera ai pavimenti senza lucidatrice: I nostri consigli

Hai dei pavimenti in legno oppure in cotto, e ti stai chiedendo come dare la cera senza dover usare la lucidatrice?

Dare la cera non è divertente e qualche volta può risultare persino faticoso, eppure è un’operazione che va eseguita con una certa frequenza. In questo articolo ti spiegheremo come dare la cera su diversi tipi di pavimento e ogni quanto tempo dovresti passarla; in più, ti sveleremo qualche segreto per evitare di commettere grossolani errori che potrebbero danneggiare le superfici.

Cera per pavimenti: è davvero importante?

La risposta a questa domanda è sì, ma non per tutti i tipi di pavimentazione; ad esempio, se il pavimento della nostra abitazione o del nostro ufficio è di legno, marmo o cotto, dovremo dare la cera con una certa regolarità.

La funzione principale della cera è quella di proteggere la superficie dai depositi di polvere e sporco, nonché dal calpestio che, soprattutto in ambienti molto frequentati, potrebbe rovinare rapidamente il pavimento.

In secondo luogo, permette di avere sempre un pavimento lucido e brillante, in grado di influenzare positivamente l’aspetto dell’intera stanza.

Dare la cera ai pavimenti: da dove cominciare

Sei pronto per iniziare a dare la cera ai pavimenti, ma non sai da dove cominciare?

Per prima cosa, acquista un prodotto idoneo. Per scegliere quello giusto, devi sapere di che materiale è il pavimento che desideri trattare. Prima di continuare con l’articolo, di seguito ti riporto alcuni prodotti molto validi.

In OffertaBestseller No. 1
In OffertaBestseller No. 2
In OffertaBestseller No. 3
Nuncas Italia S.P.A. Cera 52-1000 Ml
Nuncas Italia S.P.A. Cera 52-1000 Ml
15,60 EUR −3,50 EUR 12,10 EUR
In OffertaBestseller No. 4
Bestseller No. 5

Una volta scelto e acquistato il prodotto più adatto, mettilo da parte.

Se pensavi di poter iniziare subito a stendere la cera, devo darti una delusione, in quanto dovrai prima eliminare la polvere, usando una scopa o un aspirapolvere, e pulire la superficie con un detersivo adatto. In più, se presente e se il tipo di superficie lo richiede, dovrai anche rimuovere la cera vecchia.

Dopo aver effettuato questi tre passaggi, potrai iniziare a stendere la cera! Per la maggior parte dei pavimenti, stendi la cera su tutta la superficie da trattare aiutandoti con un panno pulito. Cerca di passarne la stessa quantità in ogni punto e procedi sempre nella medesima direzione. Per lucidare la superficie senza dover usare la lucidatrice, prendi un panno di lana morbido e strofina tutto il pavimento.

Come dare la cera su pavimenti specifici

Fino a qui ti abbiamo spiegato come incerare qualsiasi tipo di pavimento. Adesso desideriamo entra più nel dettaglio, insegnandoti a dare la cera nel modo corretto alle tre tipologie di pavimento più diffuse, ossia:

  • marmo
  • parquet
  • cotto

1. Dare la cera ai pavimenti in marmo

Dopo avere eliminato la polvere e aver pulito la superficie con prodotti idonei, prendi un secchio d’acqua e versaci dentro la cera.

Con un panno morbido, stendi la cera sul pavimento procedendo sempre nella stessa direzione e facendo attenzione a non passare due volte in un punto.

Per lucidare, utilizza un panno di lana o un maglione che non metti più.

L’inceratura dei pavimenti in marmo andrebbe effettuata tre o quattro volte all’anno, a intervalli regolari, mentre la deceratura, ossia la rimozione dei vecchi strati di cera, può essere eseguire a distanza di qualche anno.

2. Dare la cera al parquet

Il parquet è una pavimentazione in legno molto diffusa ed esteticamente gradevole, la quale necessita però di cure adeguate per non graffiarsi o rovinarsi anzitempo.

Non tutti i tipi di parquet richiedono l’uso della cera, ma quasi esclusivamente quello di tipo cerato. Il parquet verniciato non ha bisogno né di cera né di oli specifici, mentre quello di tipo oliato può essere trattato, a seconda del tipo, con cera o olio.

Ecco tutti i passaggi per dare la cera sul parquet:

  • elimina la polvere e pulisci con prodotti idonei
  • togli la cera vecchia utilizzando un decerante
  • procurati della cera adatta al tipo di parquet che stai per trattare
  • stendine uno strato sottile usando un panno morbido
  • lucida con un tessuto morbido in cotone

L’operazione andrebbe ripetuta una volta al mese.

3. Dare la cera ai pavimenti in cotto

Come gli altri due, anche i pavimenti in cotto possono essere trattati con la cera.

Il procedimento non è dissimile da quelli che abbiamo già visto:

  • elimina la polvere e lava bene
  • fai asciugare e togli la cera vecchia
  • stendi un nuovo strato di cera utilizzando un panno morbido e procedendo sempre nella stessa direzione.

Se il pavimento è stato messo in posa da meno di un anno, dai la cera ogni tre mesi, mentre se ha più di un anno ripeti l’operazione ogni sei mesi.

Lascia un commento